Renault ad Abu Dhabi a caccia di un risultato importante

Renault ad Abu Dhabi a caccia di un risultato importante

By:
2774

La Renault arriva all'ultima gara del campionato con ancora molte possibilità a disposizione. Il quinto posto è assicurato, ma il quarto è vicinissimo (McLaren) ed anche il terzo posto (Racing Point) non è matematicamente impossibile, soprattutto dopo il pazzo ultimo Gran Premio di Sakhir che ha dimostrato che in questo finale di stagione tutto puà succedere, basta farsi trovare pronti.

Queste le dichiarazioni del team Renault prima del Gp di Abu Dhabi 2020:

Daniel Ricciardo: "La pista è divertente, ma è abbastanza difficile superare, quindi le qualifiche saranno importanti. E' molto diverso da dove siamo appena stati sul circuito esterno del Bahrain, ma siamo arrivati in alto dopo il risultato dello scorso fine settimana. E' anche la mia ultima gara con la squadra e voglio finirla in bellezza e partire sapendo che abbiamo dato tutto fino alla fine. Il quarto e terzo posto nel Campionato Piloti e costruttori è ancora in palio, quindi c'è ancora molto da giocare".


Esteban Ocon: "Sono molto contento dello scorso fine settimana. Vorrei fare un grande ringraziamento alla squadra per aver fatto una gara davvero bella; dalle chiamate strategiche ai box, è stato un lavoro di squadra e che ci siamo meritati. Domenica dopo la gara sono stato sicuramente molto emozionato, soprattutto quando tutto si è calmato e ho parlato al telefono con i miei genitori e la mia ragazza. E' stato un sogno non solo correre in Formula 1, ma anche salire sul podio, quindi raggiungere questo risultato è molto soddisfacente. Ora ho provato questa sensazione, voglio solo riaverla e continueremo a lottare per ottenere altri risultati come questo".

Ciaron Pilbeam, Chief Race Engineer: "Il circuito di Abu Dhabi è ben noto ai team, e il fine settimana segue un calendario simile a quello del primo Gran Premio del Bahrain, con sessioni di prove FP1 e FP3 a metà pomeriggio e FP2, Qualifiche e Gara più tardi nel pomeriggio, al tramonto del sole e al raffreddamento della pista. La pista ha due rettilinei piuttosto lunghi, entrambi con zone DRS, che sono le principali opportunità di sorpasso in pista, con un ultimo settore stretto, più lento e duro soprattutto per le gomme posteriori".

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Abu Dhabi 2020


Tag
gp abu dhabi | dichiarazioni ricciardo | dichiarazioni ocon |


Commenti
- Formula1.it
La Renault arriva all'ultima gara del campionato con ancora molte possibilità a disposizione. Il quinto ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it