Il graffio del Drago - Hamilton è la kryptonite di SuperMax
Pungente, irriverente, impertinente e con una spiccata incontinenza verbale, il Drago ci delizia con i suoi giudizi semiseri e dissacranti. Tutta la verità sul Gp del Brasile

Tempo di lettura: 5 minuti

Hamilton 11: No, non è solo il voto, sono gli anni che si toglie all’anagrafe. Nonostante i 7 titoli iridati e la tripla cifra di vittorie e pole, corre con la fame, la determinazione e la cattiveria di un ragazzino inanellando 25 sorpassi in due giorni, anche se è pur vero che la Mercedes gli mette un razzo in mano. BUTTON (BENJAMIN)

PU Mercedes 10: Se non stessimo parlando di una power unit si dovrebbe invocare l’antidoping. Sui lunghi rettilinei di Interlagos elimina gli avversari con la stessa disinvoltura di Squid Game. UN, DUE, TRE, STELLA

Verstappen 9: La prova monstre di Lewis e della Mercedes offuscano l’ennesima gara senza sbavature di SuperMax. Si prende i due punti dalla sprint qualify, supera da copione Bottas al via, disegna alla perfezione le curve del settore centrale per tenere a distanza il demone nero, si difende con gli artigli ai limiti dell’illegale ma deve cedere contro un avversario pazzesco. Il mondiale passa anche da giorni in cui devi limitare i danni. FORMICHINA


Interlagos 8: A San Paolo lo spettacolo non manca mai ne in pista ne sulle tribune. Quanto c’era mancato lo scorso anno. SAUDADE

Raikkonen 7: Ancora una gara sugli scudi per l’inossidabile Kimi, partito dalla pit-lane porta la sua Alfa Romeo fino al 12 posto. NONNO SCATENATO

Sainz e Leclerc 6: Ottimo lo spagnolo nella qualify, meno in gara dove cede il passo al monegasco che dopo la safety quasi ritrova l’emozione di passare una Mercedes (quella di Bottas ovviamente), per il resto weekend senza acuti. CAVALLINI SOLITARI

Norris 5: Il talentino della McLaren sembra aver tirato i remi in barca ed è in evidente calo da qualche gara. È sfortunato al via per una foratura e riesce a recuperare fino alla zona punti ma in tutto il weekend era stato piuttosto anonimo e nemmeno il recente compleanno lo ha destato dal torpore. SAD BIRTHDAY

Bottas 4: Solido nella sprint qualify, ancora una volta in gara sembra lo scudiero di Max, uccellato senza grande resistenza al via e poco dopo da Perez, nonostante la giornata di grazia della Mercedes non ha più il passo per raggiungere l’olandese. TORO NERO

Direzione gara 3: Due giri prima di mettere in pista la safety car con i detriti delle vetture di Tsunoda e Stroll lasciati pericolosamente in pista all’esterno di curva 1. BUONGIORNO 

Alfa Romeo 2: Adesso è ufficiale l’arrivo di Zhou, ma licenziare un pilota a metà novembre significa avere ben più di un bidone di spazzatura nel cuore. DISCARICA


Tsunoda 1: Il giapponesino è ormai in stato di totale confusione. Pronti, via e l’ennesimo orrore è consumato. Non sarà in F1 nella prossima stagione per il sollievo di tutti gli altri piloti. SAYONARA

Toto Wolff 0: Weekend difficile e da carte bollate in cui la Mercedes passa dall’inferno al paradiso in due giorni ma i suoi team radio ed i suoi gesti non sono proprio decourbertiniani. BIRICHINO 

Per il resto spicca il solito Gasly (7) ormai una garanzia e l’ennesimo duello tra i vecchietti terribili Alonso (7) e Vettel (6). Perez (6) è on fire nelle fasi iniziali ma, complice una virtual safety, è fuori dal podio ma almeno toglie il punto del giro veloce ad Hamilton. Russell (5) è sempre più plafonato sulle prestazioni di Latifi (6) ma si gode le super prestazioni della sua prossima monoposto, merita una menzione l’ottimo avvio di Mick Schumacher (6) arrivato in P15 prima di un contatto che ne ha condizionato il resto della gara.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Brasile 2021


Tag
gp brasile | drago | pagelle |


Commenti
-
Formula1.it

Pungente, irriverente, impertinente e con una spiccata incontinenza verbale, il Drago ci delizia con ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it