GP Abu Dhabi - Qualifiche - Pole per Verstappen, Hamilton secondo.

Le ultime qualifiche della stagione 2021 non portano grandi sorprese, con ancora Hamilton e Verstappen in lotta per la fondamentale pole sul circuito di Yas Marina.
La Red Bull nella serata di venerdì ha cambiato strategia, forse perchè ha compreso l'importanza di partire davanti per previste ed obbiettive difficoltà a superare in gara anche sul nuovo layout. Se venerdì si era presentata in pista con entrambe le vetture con un carico alare piuttosto alto ed adatto al ritmo in gara, oggi scarica le ali e pensa concretamente a partire più avanti possibile. 

Nel Q1 gli esclusi sono i soliti: Mazepin, che in altri tempi non avrebbe neanche partecipato alla gara con un tempo oltre il 107% di quello del poleman, poi Schumacher, Raikkonen, Russell e Latifi. In testa c'è Hamilton seguito da Verstappen, il resto del gruppo è rinchiuso in 1 secondo.


Nel Q2 il primo tentativo di Lewis e Max con gomme gialle è praticamente identico. Solo 4 millesimi di differenza per una lotta che sembra non finire mai.
Molti piloti, inclusi quelli Ferrari, rinunciano a tentare il giro con gomma gialla e scendono direttamente in pista con le rosse, ed infatti il primo tentativo vede proprio Sainz in testa. A sorpresa la Red Bull manda in pista Verstappen con gomme rosse per il secondo tentativo, e Max fa il giro veloce scegliendo quindi di partire con queste mescole nelal gara di domani, a differenza di Lewis che rimane nei box e tiene il giro veloce con le gialle. Gli esclusi dal Q3 alla fine sono Alonso e Gasly che perdono il confronto con i rispetti compagni, Stroll, Giovinazzi e Vettel

Nel Q3 la Red Bull si gioca la carta della scia, con Perez che sacrifica il suo primo tentativo per avvantaggiare il compagno e ci riesce alla grande con Verstappen che registra un incredibile 1:22.109, oltre 1/2 secondo più veloce di quello di Lewis Hamilton. Si fa notare anche il terzo tempo di Tsunoda con l'AlphaTauri ma il suo giro viene cancellato per track limits (millimetrico).

Nel secondo tentativo il primo a provarci è Lewis Hamilton che si migliora ma non riesce a battere il tempo di Verstappen che conquista quindi la pole position con il suo primo giro. Verstappen fa un giro praticamente perfetto, con l'aiuto della scia nel secondo settore ma assolutamente perfetto nel terzo settore dove gira 3 decimi più veloce di Hamilton. Domani però partirà con gomme rosse mentre alle sue spalle Lewis avrà il vantaggio delle gomme medie che potrebbero consentire una maggiore possibilità di overcut su Verstappen.


Terzo posto per un bravissimo Lando Norris, quarto Perez (comunque a 8 decimi dal compagno)  e quinto un ottimo Sainz che vince ancora il confronto con Leclerc, settimo. Solo sesto Bottas che domani, partendo così indietro, non sarà molto di aiuto ad Hamilton. Alla fine ottavo Tsunoda, comunque molto in forma su questo circuito che gli consente di non registrare uno zero nel tabellino delle partenze davanti al compagno di scuderia. Nono Ocon e decimo Ricciardo.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Abu Dhabi 2021


Tag
qualifiche gp abu dhabi |


Commenti
-
Formula1.it

Le ultime qualifiche della stagione 2021 non portano grandi sorprese, con ancora Hamilton e Verstappen ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it