Mondiale di cartone? No, ma ecco cosa è mancato per avere un cinema alla Ron Howard

Siamo molto sensibili alle opinioni dei nostri lettori. Molti scrivono quasi con sdegno, mostrando una certa insoddisfazione... senza però prendere le parti di nessuno. Hamilton gode di pochi favori (è considerato uno spocchioso, forse anche un po' ipocrita),  mentre Verstappen è visto come un miracolato, uno che forse manco riesce a mettere a fuoco come sia stato in grado di vincere un mondiale.

"Se gli avessero fatto fare una ripartenza solo a loro 2 sarebbe stata una figata pazzesca. Tutti e due con la gomma rossa e due giri a disposizione. Lì si decideva chi era il campione del mondo! Sarebbero stati i due giri più spettacolari della storia della Formula 1".

"L'ultima gara non ha vinto con merito. Si doveva sventolare la bandiera rossa. Nuova partenza, gomme nuove per tutti e cinque giri: lì si sarebbe assegnato il mondiale. Ringrazia Masi, Max!"


C'è chi scrive che Masi ha deciso "un mondiale di cartone". Pareri forti che però da un lato non sono così lontani dalla verità (o da una porzione di essa!). Cinque giri a disposizione, gomme nuove. Vince il migliore. Sarebbe stato spettacolo allo stato puro, così si sarebbe assegnato un mondiale senza polemiche. Uno spettacolo da cinema, pronto per le visioni di Ron Howard per un degno seguito di Rush. 

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Abu Dhabi 2021


Tag
mondiale | verstappen | hamilton |


Commenti
-
Formula1.it

C'è chi scrive che Masi ha deciso "un mondiale di cartone". Pareri forti ma anche veri. Cinque giri ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it