Sainz Sr.: Mio figlio come Verstappen, gli manca solo una Ferrari al top per imitarlo

Carlos Sainz Sr. ha rilasciato un'intervista ai microfoni della Gazzetta dello Sport, soffermandosi sulla Parigi-Dakar 2022 che sta disputando e sulle possibilità del figlio Carlos Jr. di disputare un buon campionato del mondo F1 il prossimo anno con la Ferrari.

Sainz Sr. sulle possibilità di titolo del figlio

"Credo che come papà parlare di un figlio è sempre difficile. La sola cosa che mi permetto di dire è che io ho molta fiducia in lui. Quando è andato alla Ferrari, una delle poche cose che avevo detto è che avrebbe sorpreso tanta gente. Io spero che la Ferrari, come ha fatto quest’anno, faccia un altro passo avanti e dia, tanto a Carlos quanto a Leclerc, una macchina per lottare nelle prime posizioni. La Ferrari ha una bella coppia di piloti ed è un bellissimo team. Speriamo che per la prima volta Carlos possa avere una macchina per lottare costantemente per podi e vittorie", ha detto papà Sainz. "Quello che è vero, e lo ha detto Mattia Binotto, è che questo inverno vuole parlare con Carlos. Titolo mondiale? Fino a questo momento gli manca solo una macchina in grado di farlo".


Il paragone con Verstappen

"Stiamo parlando di due piloti eccezionali, uno che è già diventato campione del mondo e l’altro che speriamo lo possa imitare. La cosa bella di Carlos è che ogni anno migliora, quella è la cosa importante, non bisogna mai smettere di lavorare e mostrare il proprio talento".

Sulle possibilità di titolo della Ferrari

"È difficile capire che cosa accadrà quest’anno, visto che i regolamenti sono cambiati e non ci sono comparazioni tra le varie monoposto".

Sul duello Verstappen-Hamilton

"Tutti e due avrebbero meritato il Mondiale, ma la verità è che nell’ultima gara Hamilton meritava di più".


Tag
sainz | ferrari | ferrari 2022 | formula 1 | f1 2022 | verstappen | hamilton |


Commenti
-
Formula1.it

Il padre di Carlos Sainz è sicuro sulle possibilità del figlio di poter conquistare il titolo piloti ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it