Alpine - Imperativo ottenere punti con entrambe le vetture a Barcellona

Alpine, un team fortemente condizionato da problemi d’affidabilità ed episodi sfortunati che, in questo avvio di stagione, stanno costando molti punti in classifica iridata sia alla squadra che a Fernando Alonso, fermo ancora a quota 2 con il nono posto conquistato nell’appuntamento d’esordio in Bahrain.

Fernando Alonso

Lo spagnolo giunge così in Spagna, l’appuntamento di casa, con una gran voglia di rivalsa: “Ho corso molte volte a Barcellona durante la mia carriera. Conosco bene la pista e il posto. È un tracciato che mostra davvero il potenziale della vettura rispetto al resto dello schieramento. Non è facile sorpassare e quindi occorre qualificarsi bene.”


“A meno che non ci sia una Safety Car o accada qualcosa di insolito, in gara è difficile guadagnare posizioni. Le qualifiche sono sempre andate abbastanza bene quest'anno quindi speriamo di poter continuare a mostrare questo stato di forma, ma soprattutto di avere una gara senza problemi ha affermato Fernando Alonso alle colonne ufficiali della propria squadra.

Fernando Alonso, Alpine, stagione 2022

Esteban Ocon

Diversamente, Esteban Ocon sta avendo una buona stagione. Finora il francese ha totalizzato 24 punti andando a vuoto soltanto a Imola: Barcellona è uno di quei circuiti che tutti i team e tutti i piloti conoscono molto bene. Abbiamo corso e provato lì svariate volte, ma non per questo non dovremo affrontare delle sfide. I primi due settori sono veloci e potrebbero rendere complicata la gestione degli pneumatici”.

“L'ultimo settore presenta delle curve lente, per cui andremo a perdere un po’ di aderenza verso la fine del giro con le gomme che si andranno a surriscaldare. In generale è abbastanza difficile sorpassare a Barcellona, ​​anche se il lungo il rettilineo in discesa può fornire un ulteriore aiuto assieme al DRS. Le qualifiche e la strategia di gara saranno particolarmente importanti per guadagnare posizioni. Sappiamo di poter essere competitivi" ha dichiarato il 25enne di Évreux.


Esteban Ocon, Alpine, GP Miami 2022

Szafnauer fissa gli obiettivi

Chi invece pensa a fissare gli obiettivi è il team principal, Otmar Szafnauer, che vuole assolutamente vedere le proprie vetture tagliare il traguardo entrambe all’interno della Top-10: "Prima di tutto, dobbiamo cercare di portare entrambe le vetture in zona punti perché è qualcosa che ancora non siamo riusciti a fare quest’anno. Se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi, questo deve essere il requisito minimo per i restanti Gran Premi. Abbiamo dimostrato costantemente di avere una macchina competitiva ed è importante ora convertire quel ritmo promettente in punti. Vogliamo riprenderci dopo Miami. I piloti sono pronti a dare il meglio".

Foto: Twitter, Alpine

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Spagna 2022


Tag
alpine | alonso | ocon | szafnauer | f1 | stagione 2022 | formula1 | |


Commenti
-
Formula1.it

Alpine, un team fortemente condizionato da problemi d’affidabilità ed episodi sfortunati che stanno ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it