Haas - Schumacher sicuro: «Arriveranno momenti entusiasmanti»

La Haas ha avuto un buon inizio di mondiale. Dopo alcune stagioni trascorse nelle retrovie, la squadra capitanata da Gunther Steiner è tornata a mostrare una buona competitività. Magnussen ha mancato l’appuntamento con i punti soltanto due volte permettendo al team di accreditarsi dell’ottava posizione iridata (15 punti) a soltanto una lunghezza dall’AlphaTauri (qui il punto del team in vista dell’appuntamento catalano). Purtroppo è Mick Schumacher ad essere fermo ancora a quota zero e dopo aver sfiorato i punti nell’ultimo evento di Miami, guarda a Barcellona carico di buoni propositi.


Mick Schumacher

“Il fatto di conoscere già la pista non mi darà un particolare vantaggio, sarà lo stesso per tutti. Le condizioni della pista saranno molto diverse rispetto ai test, a cominciare dalle temperature e quindi dalla gestione delle gomme”, ha affermato il tedesco alle colonne ufficiali del proprio team. “Non abbiamo ancora una completa comprensione dell’auto. Portiamo sempre qualcosa di nuovo e apportiamo modifiche, il che rende difficile questo processo. Sarebbe più semplice imparare a conoscere l’auto se questa restasse sempre la stessa”.

I nuovi regolamenti hanno spinto i team ad essere tutti piuttosto vicini. Noi ci siamo fatti trovare pronti. Crediamo che il gap si assottiglierà ancora di più man mano che ci avvicineremo alla fine dell’anno. Il gruppo centrale cercherà di raggiungere i team davanti, che al momento sono Ferrari e Red Bull. Il passo avuto a Imola è la dimostrazione che potevamo essergli vicini. Arriveranno momenti entusiasmanti”, ha concluso.

Kevin Magnussen

Barcellona è probabilmente la pista che conosco meglio. La macchina si è comportata bene su quattro dei cinque circuiti su cui siamo stati, quindi penso che andrà bene anche al Montmelò. È stata abbastanza performante sul bagnato, sull'asciutto e sulle intermedie. Si tratta solo di metterla nella corretta finestra di lavoro ed è questo quello che siamo riusciti a fare quest’anno”, ha affermato il danese secondo quanto riportato sulle colonne ufficiali della Haas.


Kevin Magnussen, GP Spagna 2022, Haas

“Ci sono sempre cose che avremmo potuto fare meglio, ma possiamo ritenerci abbastanza contenti dell'inizio di stagione. Ci sono inoltre delle buone opportunità che l’ordine gerarchico subisca ancora delle modifiche: la Mercedes appare spesso fuori forma, delle volte l’Alfa Romeo appare abbastanza in forma da lottare con loro, altre lo siamo stati noi. Sarà una stagione interessante, ci sono molte squadre a mostrare un buon grado di competitività. Personalmente mi sto divertendo, ha chiosato.

Foto: Twitter, Haas

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Spagna 2022


Tag
haas | magnussen | schumacher | f1 | formula1 | stagione 2022 | spanishgp |


Commenti
-
Formula1.it

La Haas ha avuto un buon inizio di mondiale. Dopo alcune stagioni trascorse nelle retrovie, la squadra ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it