Wolff ne è sicuro: «Horner è ossessionato da me, sono sempre nella sua testa»
Tempo di lettura: 4 minuti

Il nuovo mondiale di Formula 1 non è ancora iniziato, ma tra Toto Wolff e Christian Horner potrebbero già essersi riaccesi vecchi dissapori, ancora riguardanti le ultime due stagioni.

Il boss della Mercedes, con il suo umorismo sempre un po' pungente, ha detto che a volte pensa di vivere "senza pagare l'affitto" nella testa del boss Red Bull e che quest'ultimo sia un po' "ossessionato" da lui.

Come riportato da motorsport.com, le ostilità tra i due team principal si sono inasprite, arrivando a nuovi minimi, durante la stagione 2021, quando entrambi erano in lotta per il titolo e Lewis Hamilton spedì a muro Max Verstappen a Silverstone per poi vincere la gara e festeggiare come se nulla fosse accaduto. Se poi aggiungiamo anche quanto accaduto a Monza, in Brasile e in Arabia Saudita questi avvenimenti non hanno fatto altro che complicare il rapporto tra i due.


Ma il culmine di tutto, ovviamente, è arrivato dopo la "rapina" all'ultimo giro di Abu Dhabi '21, quando il pilota olandese, una volta rientrata la safety car, ha conquistato la posizione sull'inglese vincendo la gara e il Titolo, sfruttando il vantaggio delle coperture appena montate.

Il 2022 della scuderia tedesca non è stato poi all'altezza delle aspettative e questo ha permesso alla scuderia olandese di conquistare entrambi i titoli mondiali, altro schiaffo che Toto fatica ad accettare.

Toto Wolff su Christian Horner

Wolff ne è sicuro: «Horner è ossessionato da me, sono sempre nella sua testa»

Parlando al Times Wolff ha rivelato: "Vivo nella sua testa senza affitto. Lui è ossessionato da me, ma ogni secondo che passo a parlare di Horner è una perdita di tempo nella mia vita".

All'indomani di Abu Dhabi la Mercedes aveva protestato contro il risultato, ma in seguito ha poi deciso di ritirare l'appello, anche se Hamilton ha comunque boicottato la cerimonia annuale di premiazione FIA.

Wolff ha poi continuato dicendo: "Siamo stati insieme molti anni con Lewis, e parliamo il più spesso possibile. Quel periodo è stato davvero difficile, perché avevamo dato tutto e stavamo per fare la storia vincendo l'ottavo titolo mondiale. Una delle cose più difficili nello sport è però elaborare la delusione ed è lì che il team entra in gioco".

Tutta la Mercedes si è detta pronta per tornare ai livelli a cui è sempre stata nelle passate stagioni, ed è carica e vogliosa di lottare nuovamente per il Titolo dopo aver sbagliato il progetto della W13, per rilanciare in pista quella sfida a Red Bull che fuori dalla pista non ha mai avuto tregua.

Leggi anche: Tost rammaricato: «Schumacher? L'avrei voluto in squadra»


Leggi anche: Steiner sulla DG: «Un sistema difettoso. Le regole non sono uguali per tutti»

Foto twitter.com

Foto twitter.com


Tag
wolff | horner | mercedes | red bull | formula 1 |


Commenti
-
Formula1.it

La stagione 2023 di Formula 1 non è ancora iniziata, ma già tra Toto Wolff e Christian Horner non ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it