Red Bull, Pierre Gasly sarà il sostituto di Daniel Ricciardo dal 2019

Ufficiale, Pierre Gasly nuovo pilota Red Bull a partire dal 2019

By:
1715

Ufficiale, Pierre Gasly nuovo pilota Red Bull al posto di Riccardo.

A quasi un mese dalla decisone di Daniel Ricciardo di lasciare la Red Bull a fine stagione per approdare in Renault, è stato comunicato il nome del suo sostituto nel team di Milton Keynes.

Il nuovo pilota Red Bull per il 2019 sarà Pierre Gasly, pilota Toro Rosso già dalla fine della scorsa annata.

Scelta ampiamente prevedibile, poiché in pieno rispetto della filosofia "bibitara" che mette al volante delle vetture di Chris Horner, i piloti del proprio vivaio fatti crescere in Toro Rosso, proprio come accaduto con Gasly.

Scelta anche sensata da un punto di vista tecnico, in quanto la Toro Rosso 2018 è motorizzata Honda, proprio come lo sarà la Red Bull 2019, e l'arrivo del pilota Francese potrà dare una grande mano ai tecnici Anglo-austriaci a lavorare al meglio sulla Power Unit Nipponica.

Scelta anche, se vogliamo, obbligata poiché Gasly è l'ultimo, e unico, talento interessante del vivaio di Helmut Marko, che per ora non sembra avere altri talenti in rampa di lancio.

Pierre che, di fatto, si è conquistato sul campo questa chance, sia con un'ottima stagione in Toro Rosso fino a questo momento, lavorando bene con la precaria PU Honda, e surclassando un due volte Campione del Mondo dwl Wec come Brandon Hartley, e sia con ottime prestazioni nelle formule propedeutiche, essendo vice-campione in Superformula nel 2017 e campione del mondo GP2 (ora F2) nel 2016.

Il suo arrivo dai "bibitari" al fianco di Max Verstappen apre un toto nomi per chi prenderà il suo posto in Toro Rosso, che a causa della mancanza di talenti nel viavaio del Dr.Marko, sarà quasi sicuramente costretta a prendere piloti esterni al Mondo di Mateschitz.

Alcuni rumors tempo fa hanno fatto il nome di Antonio Giovinazzi, anche se ormai questa voce sembra in parte tramontata, visto che il pugliese resterà in orbita Ferrari.

Nel paddock si è anche parlato di Matsushita, pilota gradito alla Honda, ma sprovvisto di Superlicenza, che non gli consente di gareggiare nel Circus.

Durante il Gran Premio d'Ungheria si sono fatti anche i nomi di Stoffel Vandoorne e di Lando Norris, visto che uno di due sarà in McLaren nel 2019, ma l'altro resterà a piedi.

Alcuni media hanno paventato, anche sfruttando gli indizi social di un rientro di Daniil Kvyat, visto che la sua compagna Kelly Piquet è stata in vacanza con Gery Halliwell, la moglie di Chris Horner, boss del team Red Bull.

Per finire, clamorosa notizia degli ultimi giorni, è quella di un contatto tra l'ex Toro Rosso Jean-Eric Vergne e un team di F1, che non sia proprio la casa di Faenza, che dopo averlo scaricato nel 2015 sia pronto a dare a JEV una seconda grande chance in F1?



Tag
f1 | red bull | renault | pu | 2018 | verstappen | ricciardo | honda | gasly | toro rosso |


Commenti
- Formula1.it
Pierre Gasly è stato ufficialmente annunciato come nuovo pilota Red Bull, dopo un anno di "gavetta" ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it