Gp d'Austria: Nessuna penalità per Verstappen, la Ferrari accetta la decisione

Gp d'Austria: Nessuna penalità per Verstappen, la Ferrari accetta la decisione

By:
989

Dopo quasi due ore dall'inizio dell'incontro tra commissari e piloti (alle 18:00), arriva il verdetto dei commissari: la manovra di sorpasso di Verstappen su Leclerc è stata giudicata come normale episodio di gara. 

Le parole di Mattia Binotto (Team Principal Ferrari) dopo aver appreso della decisione dei commissari:
"Nessuna penalità. Come Ferrari riteniamo che sia stata presa una decisione sbagliata. Charles aveva lasciato tutto lo spazio. Rispettiamo, ad ogni modo, la visione dei Commissari. Non supportiamo la decisione ma capiamo che sia la cosa giusta per i fan e lo sport. Grande gara di Max, bravo! Anche Charles ha fatto un grandissimo lavoro. Potremmo fare ricorso ma, per il bene dello sport, non lo faremo. Voltiamo pagina e andiamo avanti. Sicuramente a fine gara Max aveva delle gomme più fresche. Le Soft di Charles funzionavano ancora bene, ma abbiamo dovuto fare il pit per mantenere la posizione su Bottas. La Ferrari è migliorata, ma la prestazione di oggi è dovuta in gran parte al circuito sul quale correvamo. Leclerc é carico. Già pronto per la prossima gara. Sono sicuramente deluso del risultato ma questa esperienza gli servirà da motivazione extra. Da parte nostra la decisione non è corretta, Max ha creato la collisione e l’ha spinto fuori pista. Questo dice il regolamento. Però poco importa, non vogliamo ricadere nelle solite discussioni. Tutti si aspettano una F1 più spettacolare e oggi lo è stata. In un giorno come questo dobbiamo dare anche noi l’esempio. Ci prenderemo la nostra rivincita. Se questa è la decisione, allora in Canada la vittoria era di Sebastian. A Maranello c’è ancora la bandiera issata. Voltiamo pagina, accettiamo la decisione di oggi. Il nostro stile non è quello di battere i pugni, stiamo già discutendo delle regole 2021. Dietro le quinte stiamo facendo tanto. Il fatto che sia stato posticipato ad ottobre significa che abbiamo lavorato tanto e bene dietro le quinte. Battere i pugni significa far cambiare le cose in futuro. Credo che decidere in fretta sia sempre importante, oggi per i Commissari non era facile decidere. Vogliamo bene a questo sport, bisogna parlare tra di noi e prendere decisioni. Le gomme? Alcuni team guardano sempre ai propri interessi“.


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Austria 2019


Tag
Ferrari | Leclerc | Binotto | Verstappen |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it