Singapore: Red Bull non va oltre il quarto posto con Verstapppen, sesto Albon

Singapore: Red Bull non va oltre il quarto posto con Verstapppen, sesto Albon

By:
529

Dopo quanto visto fare ieri a Hamilton e oggi alla Ferrari, viene da dire che le qualifiche della Red Bull siano andate bene. Max ha ottenuto un quarto posto davanti alla Mercedes di Bottas, però ovviamente c'è rammarico. Il Team Austriaco era venuto a Singapore pensando di lottare per la vittoria contro Hamilton come unico rivale... Invece no. Anche Max, un po' come Lewis, non si spega questo progresso della Rossa e nella sua dichiarazione quasi incolpa il Team di aver commesso qualche errore che non gli ha consentito di lottare per la Pole. Weekend invece finora positivo per Albon, che sì ottiene il minimo sindacabile (6° piazza), ma trattandosi della sua prima volta a Marina Bay, ha fatto sicuramente un buon lavoro. Horner spera in una gara pazza per guadagnare posizioni e lottare per la vittoria.


Max Verstappen (4°, 1'36''813):
"Qualifiche non molto positive. Ci è mancato un po’ di passo durante tutta la sessione. Quindi non potevamo fare molto di più. Ho cercato di fare il miglior giro possibile, ovviamente, ma non è andata così. Siamo troppo lenti e dobbiamo capire perché. Ferrari? Sono sorpreso che siano stati così competitivi. Noi quindi abbiamo fatto qualcosa di sbagliato se non siamo stati al loro livello“.

Alexander Albon (6°, 1'37''411):
"Mi sentivo come se la macchina si stesse allontanando un po' da me in Q1 e stavo cercando un po' di equilibrio. Poi, verso la fine abbiamo cambiato alcune cose, il set-up è migliorato e ho iniziato a ritrovare la fiducia mentre le prestazioni della vettura miglioravano. Fa tutto parte della curva di apprendimento e sto capendo sempre di più su come rendere l'auto più veloce su questa pista. La strategia sarà importante domani e le gomme non sembrano garantire un buon grip. Anche la pista è molto tecnica, quindi mi aspetto una gara lunga e difficile. Ovviamente mi sarebbe piaciuto finire un po' più in alto oggi e c'è ancora del lavoro da fare, ma nel complesso ho sentito che non era un brutto risultato. Mi concentrerò sugli aspetti positivi, farò un bagno freddo prima della gara e sarò pronto a combattere dalla sesta casella domani."

Christian Horner (Team Principal):
"Dopo che sia Alex che Max sono progrediti facilmente nel Q1 e nel Q2, la Ferrari ha trovato un ritmo incredibile al primo tentativo in Q3, tempo che sembrava già molto difficile da battere. Max è stato in grado di migliorare alla sua seconda manche, ma sfortunatamente, con Hamilton che ha migliorato, Max è passato da terzo provvisorio a quarto e inizierà dalla seconda fila della griglia. Finora Alex ha costruito un weekend positivo qualificandosi sesto, finora il suo miglior risultato professionale in qualifica ed è un buon risultato per essere la sua prima volta qui a Singapore. Avevamo sperato di essere più in alto in griglia per la gara di domani. Può succedere ancora molto su un circuito cittadino, come abbiamo già visto in passato, quindi domani sera ci aspettiamo un gran premio interessante."

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Singapore 2019


Tag
Red Bull | Verstappen | Albon | Horner |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it