Venerdì negli USA: Red Bull soddisfatta delle prestazioni nel giro secco, meno in vista della gara

Venerdì negli USA: Red Bull soddisfatta delle prestazioni nel giro secco, meno in vista della gara

By:
283

Il circuito del COTA ha riservato una bella sorpresa a tutti quest'anno, presentando dei dossi molto marcati lungo il tracciato. Anche se le vetture in alcune occasioni saltano letteralmente su queste sconnesssioni, Max non risulta essere molto infastidito dalla cosa, mentre Albon sembra addirittura divertito. La Red Bull ha mostrato un buon passo in qualifica, chiudendo molto vicino a Leclerc e a Hamilton, mentre Lewis attualmente sembra davvero imprendibile in vista della gara, ma c'è comunque un'altra giornata intera per cercare delle soluzioni.

Max Verstappen (3° dopo le PL2, 1'33"547):
"Gran parte delle buche non sono in frenata, sono in posti dove fanno meno male, ma ci sono per tutti e quindi dobbiamo adeguarci. Nel complesso la giornata è stata positiva. Lewis ha avuto la scia nel giro secco, ma siamo abbastanza ben messi, non credo che il divario sia così ampio. Sul passo gara invece dobbiamo lavorare, non siamo dove ci aspettavamo”.


Alexander Albon (6° dopo le PL2, 1'34''434):
“La pista non è male, la macchina ha dato buone sensazioni, mentre le buche le trovo divertenti. Le PL1 sono state abbastanza buone, le PL2 non male, stiamo arrivando. Ho commesso qualche piccolo errore,  ma nel complesso mi sto divertendo“.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio Stati Uniti 2019


Tag
Red Bull | Verstappen | Albon |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it