Brasile: Vettel ottimista per la gara, delusione per Leclerc

Brasile: Vettel ottimista per la gara, delusione per Leclerc

By:
335

Anche se non è stato abbastanza per ottenere la Pole, Vettel è andato davanti ai microfoni molto tranquillo e soddisfatto della propria prestazione, attribuendo a Verstappen i meriti per la conquista della Pole odierna. Seb scatterà dalla seconda posizione e sembra convinto di avere le carte giuste da potersi giocare domani per poter lottare per la vittoria. Di tutt'altro avviso Leclerc, molto critico verso se stesso per gli errori commessi nel Q3. Domani si ritroverà a partire dalla 14° posizione con gomme Medie (per aver sostituito l'ICE, oramai ve l'ho deto fino alla noia) e sa che ricucire il gap sui rivali sarà un'impresa molto difficile.

Sebastian Vettel (2°, 1'07''631):
"Ho fatto un errorino al termine dell'uscita della prima curva nel primo tentativo, ma Max si è migliorato ulteriormente, quindi giù il cappello, la Pole è sua. Sono contento della prima fila, vedremo cosa riusciremo a fare domani. La macchina è andata bene, si è migliorata nel corso delle qualifiche, che era il nostro obiettivo. Speriamo di poter proseguire di slancio anche in ottica gara. Red Bull troppo veloci? Difficile dirlo, loro e la Mercedes sembrano migliori nella gestione delle gomme però se siamo lì vuol dire he abbiamo potenza e velocità. Vediamo come si svilupperà la gara. Sono cautamente ottimista, dovrebbe essere una buona gara per noi”.


Charles Leclerc (4°, 1'07''728, partirà 14° per sostituzione dell'ICE):
"Sono molto deluso da me stesso. Senza l’errore nell’ultima curva del primo tentativo in Q3, sarei stato molto vicino alla Pole o comunque secondo. Ho perso tanto, circa tre decimi e mezzo o quattro decimi, solo su questa curva. Ripeto, sono molto deluso, ma imparerò e alla fine non cambia così tanto avendo le 10 posizioni di penalità. Fare il miglior giro o essere lì vicino sarebbe però stato buono per tutti, dunque è un peccato. Scelta gomme? Su questa pista c’è poca differenza in termini di degrado tra Medium e Soft, dunque non so se avremo del reale vantaggio ma almeno proviamo qualcosa di diverso. Abbiamo imparato qualcosa di più provando dei long run questa mattina nelle PL3, ma non penso che sarà abbastanza per ridurre il distacco che c’è dagli altri due Top Team. Punterò comunque sempre al miglior risultato possibile, ma sarà più difficile delle altre domeniche”.

Mattia Binotto (Team Principal):
"Max si è meritato la Pole, nulla da dire. Credo che anche lui avesse commesso un errore nel primo tentativo come accaduto a Leclerc e a Vettel. Secondi e quarti è comunque un bel risultato. Perché non abbiamo usato la Media in Q3 visto l'ottimo tempo di Charles in Q2? Per noi era più importante conservare il maggior numero di treni freschi di gomme medie per la gara”.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Brasile 2019


Tag
Ferrari | Lelcerc | Vettel | Binotto |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it