Gp Bahrain - Qualifiche - Verstappen in pole
By:
3021

Qualifiche emozionanti, margini ridotti, errori ed ousider imprevedibili. Inizia molto bene il Mondiale 2021.

Verstappen, che è stato il più veloce in tutte e tre le sessioni di prove sulla pista di Sakhir, nelle Q3 ha duellato con Hamilton per il primo posto, fino a conquistare la prima pole stagionale

Il primo giro in Q3 di Hamilton di 1m29.549s è finito 0,023s dietro il 1m29.526s di Verstappen.

Al secondo tentativo Hamilton ha registrato un 1m29.383s, migliorando il suo tempo personale nel settore centrale.

Ma Verstappen è stato superlativo ed ha fatto registrare i tempi più veloci della sessione in tutti e tre i settori nel suo ultimo run, conquistando la pole con un 1m28.997s.

Valtteri Bottas, che si è migliorato nel suo ultimo giro in Q3, inizia dove ha finito tutte le ultime stagioni in Mercedes, dietro al compagno di squdra, ma in questo caso al terzo posto, davanti a Charles Leclerc quarto con la Ferrari.


Leclerc, come Lance Stroll e Fernando Alonso, hanno effettuato un solo giro in Q3 e lo ha fatto bene battendo un sorprendete Pierre Gasly che ha portato l'AlphaTauri al quinto posto.

Buona soddisfazione per Daniel Ricciardo che ha battuto il suo nuovo, giovane e talentuoso compagno di squadra Lando Norris con la McLaren, chiudendo al sesto posto. 

Carlos Sainz Jr è ottavo con la seconda Ferrari. Sainz alla fine della Q1 ha avuto anche un problema abbastanza serio quando il suo motore è sembrato spegnersi in rettilineo dopo aver sbattuto sopra i cordoli all'uscita della curva 2 ed è stato costretto ad andare lentamente ai box. Il problema è stato subito risolto con un reset dell'elettronica Ferrari. 

Il ritorno alla Formula 1 di Alonso lo ha portato ad un ottimo nono posto in qualifica, spingendo Stroll indietro al 10° posto, e soprattutto lasciando il compagno di squadra in P16.

Verstappen, i due piloti Mercedes e Gasly inizieranno la gara su gomme medie dopo aver ottenuto il miglior tempo in Q2 con questa mescola, un vantaggio strategico significativo sul resto della top 10, considerando che le gomme morbide usate da tutti gli altri probabilmente degraderanno pesantemente nello stint di apertura della gara con serbatoio carico.

La prima qualifica di Sergio Perez alla Red Bull non è andata secondo i piani, tagliato fuori dal Q3 da un suo errore e da un errore strategico della scuderia che non si aspettava il miglioramento finale di Norris alla fine del Q2.

Antonio Giovinazzi ha ottenuto il suo miglior risultato in qualifica sull'asciutto dal GP del Brasile 2019 con un ottima P12, davanti a Yuki Tsunoda, che non è riuscito a superare la Q2 con le gomme medie.

Il pilota AlphaTauri aveva terminato la Q1 in P2, ma nel Q2 non ha potuto eguagliare la prestazione del suo compagno di squadra con gomma media ed è stato eliminato in 13esima posizione.

Kimi Raikkonen è finito 15°, davanti a George Russell, che ha superato la Q1 per la decima volta dall'inizio della sua esperienza in F1.

Esteban Ocon ha terminato in P16 ed è potenzialmente sotto investigazione perchè potrebbe non aver rispettato le bandiere gialle esposte quando Mazepin è andato in testa coda.

Nicholas Latifi ha chiuso in P17 davanti a Sebastian Vettel, che inizia molto male l'avventura in Aston Martin anche a causa delle bandiere gialle esposte prima per Mazepin e poi per il problema di Sainz.

L'esordiente Mick Schumacher nel suo ultimo giro in Q1 si è messo davanti al compagno Mazepin, per un ultima fila tutta occupata dalla Haas.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Bahrain 2021


Tag
gp bahrain | qualifiche gp bahrain 2021 |


Commenti
- Formula1.it
Max Verstappen ha battuto Lewis Hamilton nella prima pole position della nuova stagione di Formula 1. ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it