Hamilton: modifiche al regolamento introdotte per rallentare la Mercedes
By:
4326

Lewis Hamilton ha dichiarato che "non è un segreto" che le modifiche regolamentari sulla zona posteriore del fondo e introdotte per la stagione 2021 di Formula 1 "sono state fatte per far rallentare la Mercedes".

In questa stagione tutte le scuderie hanno dovuto mantenere quasi invariati i progetti delle monoposto 2020, ma le modifiche al regolamento tecnico hanno imposto che dovesse essere rimossa una buona porzione triangolare nella zona posteriore del fondo davanti agli pneumatici.

Regola introdotta nel tentativo di abbassare i livelli di deportanza di circa il 10% rispetto a quello che le monoposto producevano nel 2020, e comprende anche una riduzione delle dimensioni dei diffusori posteriori, per abbassare le velocità e ridurre il rischio di rottura dei pneumatici.


Durante i test invernali, in cui abbiamo visto la Mercedes lottare con la stabilità del posteriore, sono emerse indicazioni che il concetto aerodinamico low-rake da sempre utilizzato dalla squadra era penalizzante per il tentativo di recuperare la deportanza persa nella parte  posteriore rispetto al concetto high-rake sperimentato dalla Red Bull all'inizio dello scorso decennio.

Venerdì, il capo del team Mercedes Toto Wolff ha confermato che questo stavano "sicuramente" accusando questo problema, che ha avuto un impatto negativo anche sulla Aston Martin dopo essere passata dal concetto di auto ad alto a basso rake con la sua RP20 ispirata alla Mercedes W11 come fece la Racing Point lo scorso anno.

Nella conferenza stampa post-qualifiche, alla domanda sui commenti di Wolff, dopo aver mancato la pole per il Gran Premio del Bahrain che apre la stagione, Hamilton ha detto: "Non è un segreto ciò che i cambiamenti hanno fatto, e ovviamente sono stati fatti per rallentarci".

Il campione del mondo ha paragonato la situazione al 2020, quando un cambiamento regolamentare introdotto poco prima del GP d'Italia ha comportato che le squadre non potevano più modificare le modalità del motore sulle loro monoposto, e devono correre con una sola mappatura sia per le qualifiche che per la gara.

Hamilton ha dichiarato: "Abbiamo subito le modifiche l'anno scorso al nostro motore per ottenere la stessa cosa. Ma va bene così, amiamo le sfide e non guardiamo dall'alto in basso queste cose, lavoriamo solo duramente per fare il meglio possibile. Ed è quello che faremo".

Anche il compagno di squadra di Hamilton, Valtteri Bottas, ha espresso la sua opinione nella conferenza stampa post-qualifiche.

Ma Bottas non ha voluto commentare i meriti del concetto low-rake contro quello high-rake quando si tratta dell'impatto delle modifiche alla parte posteriore del fondo, dicendo invece che la Red Bull ha "un pacchetto davvero forte nel complesso".

Ha aggiunto: "La loro power unit, il telaio, la loro aerodinamica è buona. Hanno fatto un buon lavoro durante l'inverno e noi dobbiamo fare un lavoro migliore".

Verstappen ha dato la sua risposta all'argomento, ed ha suggerito che i guadagni della Red Bull durante la pausa rispetto alla Mercedes erano il risultato di "alcuni fattori".

"È stata la nostra filosofia ormai da molto tempo, naturalmente. Non credo che si possa indicare solo questo dove la Red Bull è migliorata, penso che ci siano stati alcuni fattori. Perchè sapevamo la nostra debolezza dall'anno scorso e questo non ha solo a che fare con il rake. Penso anche al motore, penso che la Honda abbia lavorato molto duramente per migliorare il loro motore in generale e penso che abbiano fatto un ottimo lavoro".

Articolo originale su autosport.com

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Bahrain 2021


Tag
gp bahrain | dichiarazioni hamilton | dichiarazioni bottas | qualifiche gp bahrain 2021 |


Commenti
- Formula1.it
Nessuna delle dichiarazioni dell'attuale Campione del Mondo è banale. Ieri, dopo aver dichiarato di ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it