Gp Francia - Le pagelle
By:
2531

Ebbene, dobbiamo ricrederci sul Gran Premio di Francia.
Dobbiamo ricrederci perché tutti, tra tifosi, appassionati e addetti ai lavori, ci saremmo aspettati una gara noiosa e privi di colpi di scena sul tracciato Francese del Paul Ricard, come era accaduto nelle ultime due edizioni.

Invece, l'edizione 2021 del GP Transalpino ha regalato uno show di assoluto livello, una gara tesa, tirata e dall'esito incerto sino a pochissimi giri dalla fine, anche a causa dell'elevato degrado gomme che, di fatto, ha rimescolato le carte e regalato incertezza.

Date queste premesse, il settimo round stagionale ci ha regalato un bel rimescolamento in termini prestazionali dei vari team, consegnandoci una Ferrari in netta crisi, specie nella gestione gomme, confermando, al contempo, una Red Bull davvero forte in ogni condizione, tale da potersi considerare la macchina da battere. Non solo, ma il GP a Le Castellet, ci ha consegnato una McLaren ritrovata e chiaramente terza forza del Mondiale, oltre che una Mercedes che, quantomeno, è tornata a giocarsi la vittoria.

Parlando della gara in senso stretto, l'azione in pista è stata di qualità, anche e soprattutto a causa del grande degrado gomme,,che ha rimescolato le carte. Non solo, ma il settimo appuntamento stagionale, ci ha riservato ancora una volta in questa annata, la vittoria di Max Verstappen, tanto che a questo punto la lotta mondiale inizia a prendere direzione Olanda.

Terminata questa introduzione, andiamo ad analizzare il rendimento durante il Gran Premio di Francia, di team e piloti, con le nostre pagelle.


Podio - Gp Francia
Mercedes: 7.5
Dopo il fine settimana da dimenticare a Baku, il team campione del mondo torna ai livelli abituali, ma tutto ciò non basta per battere una Reb Bull sempre più straripante. Reazione al più presto.

Hamilton: 9
Fa il suo, fa tutto quello che può e anche di più per lottare a vita persa contro la Red Bull di Verstappen. Un mago nella gestione gomma ma, in questo momento, il suo massimo non basta. Malgrado tutto non si arrende e battaglia.

Bottas: 5
Parte bene nel fine settimana, al Sabato vince la lotta delle seconde guide. In gara però si perde e, quando deve bloccare Verstappen, sbaglia e, come se non bastasse, è battuto anche da Perez. Ogni gara che passa è sempre più lontano dal rinnovo con Mercedes.

Red Bull - Gp Francia

Red Bull: 10
Hanno, al momento, la macchina migliore e non perdono occasione per dimostrarlo. Super prestazione per tutto il fine settimana, con entrambi i piloti, oltre che eccellente gestione di gara da parte del muretto. Gara dopo gara mettono all'angolo Mercedes e avanzano verso traguardi ambiziosi.

Verstappen: 10
Glaciale, maturo e al limite della perfezione. Conquista la pole, sfruttando una super Red Bull, ma al via sbaglia e gira secondo alla prima curva. No problem, non si scoraggia, fa una super strategia tutta all'attacco e vince, allungando su Hamilton in classifica.

Perez: 8.5
Bissare la vittoria di Baku è praticamente impossibile, ma malgrado ciò Checo è autore di un weekend davvero solido, quarto in qualifica (dove deve ancora adattarsi) e terzo in gara. Una certezza: massimizza sempre il potenziale che ha tra le mani.

Ferrari - Gp Francia

Ferrari: 5
Dopo i fine settimana positivi di Monaco e Baku, la Francia è brusco ritorno alla realtà. Peggior gara della stagione per una SF21 "divoragomme" che costringe i piloti fuori dalla top10, evidenziando problemi già noti della monoposto. Problema gomme da risolvere per il 2022, oltre che un weekend da archiviare al più presto.

Leclerc: 5
Vero, con la Rossa che ha tra le mani poco può se non lottare contro la macchina per 53 giri, ma per tutto il fine settimana è poco incisivo, sia in qualifica che in gara, sempre battuto da Sainz. Reazione richiesta già dalla prossima settimana a Spielberg.

Sainz: 6.5
Nel peggior weekend della stagione per la Rossa, lo Spagnolo fa una buona prestazione, battendo sia in gara che in qualifica Charles Leclerc e portando quasi la Rossa in zona punti. Gara dopo gara non è più una sorpresa ma solida certezza.

 

Mclaren: 8
Dopo due gare opache su tracciati cittadini, le MCL35M tornano a marciare alla grande, centrando punti pesanti con entrambi i piloti, tornando nuovamente davanti alla Ferrari nella classifica costruttori.

Norris: 7.5
Ormai sembra aver risolto l'unico vero problema che sembrava affliggerlo: la costanza di rendimento. Ormai ci ha abituato a fare il massimo in ogni gara e, anche a Le Castellet, entra in top10 e batte Daniel Ricciardo.

Ricciardo: 8
Seppur battuto ancora una volta da Lando Norris, mostra una grande crescita rispetto agli scorsi appuntamenti, dimostrandosi a livello del team mate e veloce per tutto il fine settimana. La strada imboccata sembra quella giusta.

 

Aston Martin: 7
Un week end con luci e ombre. In qualifica con Stroll sbagliano i tempi per metterlo in Q2, in gara la strategia di andare lunghissimi li ripaga ma solo perchè le due Ferrari finiscono senza gomme. Vanno comunque a punti con entrambi i piloti. 

Vettel: 7.5
Difficile ripetere i super weekend di Monaco e Baku, ma ancora una volta Seb si dimostra davvero veloce, facendo il massimo con la AMR21 e battendo ancora una volta Lance Stroll. Non solo, ma entra in zona punti per la terza gara consecutiva. Rigenerato.

Stroll: 6
Se nei primi Gp era costantemente davanti a Vettel negli ultimi sembra un po' in affanno. In qualifica non riesce a chiudere un giro cronometrato, partendo così ultimo. In gara fa una buona rimonta soprattutto grazie ad una buona gestione delle gomme.

Fernando Alonso - Gp Francia

Alpine: 6.5
Continua il loro percorso fatto di alti e bassi. Per la seconda gara consecutiva vanno a punti ma, rispetto ai rivali più diretti, sembrano ancora uno step indietro come pacchetto. Sono in crescita e, tutto ciò, fa ben sperare per il 2022.

Alonso: 8
Ebbene, dopo una prima parte di stagione non alla sua altezza, dopo la super gara di Baku, si rende autore di un grandissimo weekend al Paul Ricard, centrando la top10 sia al Sabato che alla Domenica. Welcome back Fer!

Ocon: 5.5
Non un buon fine settimana per il pilota Francese che, si presenta alla gara di casa fresco di rinnovo di contratto. Dopo Baku continua il periodo no, poiché è battuto per la seconda gara consecutiva da Alonso. Deve ritrovare la retta via della prima parte di stagione.

Pierre Gasly - Gp Francia

Alpha Tauri: 8
Fine settimana molto buono per il team di Faenza, che sembra aver ritrovato lo smalto delle prime gare e dei test. Portano a casa buoni punti e si dimostrano performanti anche su piste che non siano cittadine. Se manterranno questo trend potranno togliersi soddisfazioni.

Gasly: 8
Non perde mai occasione di dimostrare quanto veloce sia, disputando un fine settimana da vero top driver, come ci ha ormai abituato a fare, mettendo la sua AlphaTauri in terza fila al Sabato e a punti alla Domenica. Ormai una cosa è certa: non sbaglia e, quando ha occasione di cogliere un super risultato, lo coglie.

Tsunoda: 4
Dopo una brutto avvio di stagione, la gara di Baku sembrava aver ridato serenità al giovane giapponese, oltre che averlo tolto da una lunga serie di prestazioni negative. In Francia invece Yuki torna a sbagliare e non concretizzare il suo potenziale. Peccato.

Antonio Giovinazzi - Gp Francia

Alfa Romeo Racing: 5.5
Continuano con la loro stagione tutta alti e bassi, tornando fuori dalla top10 dopo due gare a punti. Weekend senza errori, ma con una complessiva mancanza di performance, che porta le Alfa fuori dal Q3 e dai punti. Chiaramente proiettati verso il 2022.

Raikkonen: 6
Con ciò che ha a disposizione non sfigura, ma a causa di una monoposto tutt'altro che al top naviga nelle retrovie per tutti i 53 giri di gara, venendo battuto dal team mate Giovinazzi.

Giovinazzi: 6.5
Dopo una gara non esaltante, Antonio torna sui suoi livelli di competitività, ma sfortunatamente la monoposto di cui dispone è lontana da quelle in lotta per i punti. Poco può se non battere Raikkonen in qualifica e gara: lo fa e bene, e batte anche la Ferrari di Charles Leclerc.

 

Haas: 6
Cosa possono fare con la stessa vettura della passata stagione se non navigare nelle retrovie e chiudere in ultima e penultima posizione?
Poco valutabile un team che punta a sopravvivere, con la speranza di voltare pagina nel 2022, seppur riescono, per la prima volta in stagione, a centrare la Q2, un vero successo pero loro. 

Schumacher: 6
Date le premesse del team con cui gareggia poco può fare. Autore di un fine settimana a due facce. Davvero bravo in qualifica, visto che mette la macchina in Q2. Peccato però che sbaglia e sbatte, rovinando questa super performance. In gara non è super ma, come sempre, chiude davanti a Mazepin.

Mazepin: 5.5
Continua la stagione confermandosi sui livelli finora mostrati, non compiendo clamorosi errori nel corso del fine settimana, e chiudendo ancora una volta, alle spalle di Mick Schumacher, sia in qualifica che in gara.

 

Williams: 7
La crescita rispetto al 2020 è visibile soprattutto in qualifica, dove sono molto performanti. In gara non sono altrettanto veloci ma, con il passare delle gare iniziano a mostrare progressi anche in questa zona. Segnali che fanno ben sperare per il 2022.

Russell: 8
Non sorprende più, visto che ormai ci ha abituato a portare la Williams in Q2 e dare il suo meglio, sempre.
Fa quel che può e, quando la Williams non fa il gambero durante la gara, chiude splendidamente dodicesimo, appena dietro ad una Ferrari.

Latifi: 6
Rispetto al team mate Russell non è allo stesso livello ma, rispetto alla scorsa stagione mostra passi avanti. Sotto la bandiera a scacchi è 18esimo, facendo però il suo, ovvero battere le due Haas.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Francia 2021


Tag
gp francia | frenchgp | pagelle gp francia |


Commenti
- Formula1.it
Malgrado le prime due edizioni non certo esaltanti, la terza edizione del GP di Francia ha regalato ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it