Alfa Romeo, Giovinazzi sulla riconferma: Spero che andare a punti sarà sufficiente
By:
1005

A pochi Gp dal termine della stagione 2021 è quasi completamente delineato il quadro della prossima annata, con tutte le scuderie che hanno già deciso a chi affidare le proprie vetture.

La situazione attuale - Ocon e Alonso (Alpine); Leclerc e Sainz (Ferrari); Hamilton e Russell (Mercedes); Verstappen e Perez (Red Bull); Ricciardo e Norris (McLaren); Gasly e Tsunoda (Alpha Tauri); Schumacher e Mazepin (99% Haas). Stroll e Vettel (99%Aston Martin); Albon e Latifi (Williams); Bottas (Alfa Romeo).


L'unico dubbio riguarda la seconda guida dell'Alfa Romeo.

Antonio Giovinazzi, nonostante l'ottimo lavoro svolto durante la stagione in corso, non è stato ancora confermato dalla casa italiana per il prossimo campionato. Ad oggi, il pilota di Martina Franca sembrebbe essere con un piede e mezzo fuori dalla Formula 1. Un futuro incerto al quale il pilota preferisce non pensare. Di seguito le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Autosport:

"Per ora, voglio concentrarmi per mantenere il posto in Formula 1. Se non ce la farò, inizierò a pensare al prossimo anno. Ma adesso voglio concentrarmi solo sul mio lavoro. Le discussioni sul futuro non sono questioni che devono interessare me, bensì Vasseur. L’unica cosa che posso fare è guidare e arrivare a più punti: spero che sia sufficiente".

Speriamo veramente che il pugliese riesca a scalzare la concorrenza di Nick de Vries e Guanyu Zhou, i due principali candidati a prendere il suo posto. Sarebbe un peccato se la Formula 1 dovesse perdere l'ultimo dei piloti italiani. 


Tag
giovinazzi | alfa romeo | formula 1 |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it