Steiner ha capito che ha fatto un autogol. E ora dà fiducia ai suoi giovani
4099

 

Nelle ultime settimane si è discusso tanto della poca competitività della Haas. Una realtà confermata spietatamente (se possiamo utilizzare questo termine) anche dal Team Principal della scuderia, Steiner. Il dirigente aveva ammesso senza alcuna riserva che gli ingaggi di Schumacher e Mazepin fossero dettati da ragioni squisitamente economiche (ricchi sponsor dalla Russia e buoni uffici con la Ferrari che secondo i bene informati avrebbe spinto per il figlio d'arte). Dichiarazioni, queste, che hanno dato il là a qualche polemica di troppo, polemica non ingiustificata, sia chiaro. Gli appassionati infatti, si chiedono quale sia la ragione di delegittimare la posizione dei propri piloti in scuderia.


Dire tra le righe che i giovani non sono all'altezza del compito non li aiuterà certo a fare meglio. Un pensiero che avrà certamente attraversato la mente di Steiner che dopo il primo exploit, nelle ultime ore, ha subito corretto il tiro: “La mia più grande soddisfazione è quella di aver visto come il team ha gestito l'ultimo weekend (si riferisce all'ingresso di Schumi in Q2, ndr). Certo, commettiamo degli errori ma siamo consapevoli della nostra forza. Siamo assolutamente pronti per la prossima stagione. Mick è tranquillo. Devo dire – prosegue – che tutti hanno svolto un ottimo lavoro e quello che si è visto in Turchia mi ha fatto capire che se nel 2022 avremo una macchina competitiva riusciremo anche a fare i punti. I risultati – conclude - arrivano quando si si lavora sodo”.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Turchia 2021


Tag
gp turchia | haas | mazepig | steiner |


Commenti
-
Formula1.it

Aveva ammesso senza alcuna riserva che gli ingaggi di Schumacher e Mazepin fossero dettati da ragioni ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it