GP Abu Dhabi, via all'inchiesta FIA sul controverso finale: si concluderà entro il 3 febbraio

Il concitato finale di stagione 2021 fa ancora parlare di sé. La FIA vuole concludere l'inchiesta sugli eventi del Gran Premio di Abu Dhabi entro il 3 febbraio e parlare con tutti gli uomini chiave. Lo riporta Sky Sports UK. Di conseguenza, la federazione automobilistica ha tre settimane per effettuare un'analisi dettagliata e avviare eventuali modifiche ai regolamenti.

GP Abu Dhabi, al via l'inchiesta FIA


L'indagine formale sarebbe iniziata lunedì. Si prevede di parlare con tutti coloro che sono stati coinvolti nella controversia, compreso il direttore di gara della FIA Michael Masi, i commissari di gara nonché i piloti e i rappresentanti delle squadre. Le indagini sono guidate da Peter Bayer, segretario generale della FIA. Anche il nuovo presidente della FIA Mohammed Ben Sulayem è stato coinvolto personalmente nella revisione degli eventi. Un portavoce della FIA ha affermato che l'indagine sarà "approfondita, obiettiva e trasparente". L'organo di governo prevede di completare il processo in tempo per la prossima riunione del World Motor Sport Council entro il 3 febbraio. Sebbene la Mercedes abbia ritirato il ricorso contro l'esito della gara di Abu Dhabi, i propri dirigenti sono rimasti estremamente sgomenti per la gestione del periodo di Safety Car da parte di Masi dopo una catena di eventi che ha visto Lewis Hamilton perdere il titolo mondiale nell'ultimo giro contro Max Verstappen.

Che risultati vi aspettate dall'inchiesta FIA sul controverso finale del GP di Abu Dhabi?


Tag
gp abu dhabi | hamilton | mercedes | verstappen | red bull | formula 1 | fia | masi |


Commenti
-
Formula1.it

Dopo le polemiche sul finale del GP di Abu Dhabi, la FIA ​​ha avviato le sue indagini. Il risultato ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it