Vetture pesanti - Red Bull vorrebbe spostare il limite, ma qualcuno potrebbe opporsi

Non solo rimbalzo aerodinamico. A togliere il sonno ai tecnici delle squadre ci sarebbero anche i problemi relativi al peso delle vetture. I nuovi regolamenti uniti all’esordio dei cerchi da 18’’ hanno comportato un aumento davvero gravoso che ha portato la FIA a spostare il limite dai 752 Kg della passata stagione agli attuali 795 Kg (ben 43 Kg di differenza). Un incremento considerevole se pensiamo anche che in origine tale limite era stato fissato a 775 Kg.

Red Bull non è l'unica squadra ad essere al di sopra del limite

Purtroppo però, per i tecnici dei team è stato comunque pressoché impossibile cercare di restare prossimi alla soglia dettata dalla Federazione. Il peso delle monoposto risulta comunque essere sensibilmente al di sopra. “L’unico problema che abbiamo riscontrato sulla RB18 è il peso” ha riferito Helmut Marko a ‘Motorsport-Magazin.com’. “Fortunatamente non siamo gli unici in questa situazione. Tutte le squadre sono nella stessa condizione. Fortunatamente il peso minimo era già stato alzato, ma c’è ancora molto lavoro da fare prima dell’inizio del mondiale”.


Richieste e possibili ostacoli

“Ci dovremmo incontrare oggi per discuterne” aveva affermato il noto consulente Red Bull lo scorso venerdì, durante l’ultima giornata dei test. “Speriamo si possa andare verso un ulteriore aumento. Tutte le squadre tranne una stanno lottando con il problema del peso". E qui potrebbe sorgere un problema. L'incremento della soglia minima porterebbe anche la squadra attualmente 'più leggera' ad andare ad incrementare il proprio peso fino alla nuova soglia limite andando a perdere sostanzialmente il vantaggio acquisito. Il fatto di poter posizionare l'eventuale zavorra a proprio piacimento sulla vettura per correggerne opportunamente il bilanciamento sarebbe comunque un punto a loro favore, ma poter contare su una monoposto più leggera dei rivali lo sarebbe ancor di più.


Ovviamente Marko non fa nessun riferimento alla squadra in questione, ma è opportuno ricordare che occorre che almeno otto team su dieci siano favorevoli ad una modifica regolamentare. Un voto contrario dunque non sarebbe un problema, ma sappiamo l'influenza che i costruttori possono avere sulle squadre clienti... Seguiranno aggiornamenti.

Foto: Red Bull


Tag
f1testing | red bull rb18 | peso | test | f1 | stagione 2022 | christian horner | max verstappen | sergio perez | honda | red bull powertrains | milton keynes | power unit |


Commenti
-
Formula1.it

Non solo rimbalzo aerodinamico. A togliere il sonno ai tecnici delle squadre ci sarebbero anche i problemi ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it