Mercedes osserva il grande progresso Haas, Wolff: Dobbiamo imparare da loro

La stagione 2022 è iniziata con tante novità. Tra quelle positive si nota ovviamente l’incredibile salto avanti fatto dalla Ferrari, che non solo sembra aver capito come affrontare al meglio il grande cambiamento regolamentare in termini di filosofia della vettura, ma che ha anche migliorato incredibilmente le performance del proprio propulsore.

Mercedes impressionata dai progressi Haas

Un progresso che si è anche ripercosso in modo favorevole sulle prestazioni dei clienti del motorista italiano. Parliamo ovviamente di Haas e Alfa Romeo. La compagine americana ha fatto un enorme balzo avanti rispetto al 2021 con il team principal Mercedes rimasto molto colpito dal loro lavoro: “Voglio dire, Haas è progredita moltissimo. Hanno mostrato grande solidità in Bahrain, hanno raggiunto addirittura la Q3. Pensare che erano ultimi lo scorso anno” ha affermato Wolff secondo quanto riporta ‘GpFans.com’.


Un salto interessante” secondo l’austriaco che per contro si trova a dover gestire una squadra molto in difficoltà nella ricerca e nella risoluzione dei problemi che attualmente le impediscono di mostrare il reale livello di competitività della W13.

Ci deve servire da lezione” ha proseguito il manager a concludere. “Abbiamo avuto successo in passato e vantiamo un’organizzazione di 2000 persone, ma improvvisamente ci ritroviamo a lottare contro una squadra di dimensioni molto più piccole della nostra. Haas ha fatto davvero un ottimo lavoro”.

Foto: Twitter, Haas


Tag
wolff | haas | mercedes | ferrari | power unit | f1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

La stagione 2022 è iniziata con tante novità. Tra quelle positive si nota ovviamente l’incredibile ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it