Leclerc

Una gara da dimenticare per la Ferrari. A Sainz fuori al primo giro si è unito l'errore di Leclerc a 9 tornate dal termine. Dopo una brutta partenza che lo condanna prima a dover superare Norris per poi mettersi all'inseguimento di Perez, pilota di cui no riuscirà mai ad avere la meglio dal momento che sia su Intermedie che su Medie, il passo era davvero molto simile (non ha potuto neanche contare sull'utilizzo del DRS per pista ancora bagnata), al 50° passaggio decide di montare la Soft per provare l'attaco finale sul messicano.


Il gap è ridotto. Charles ci prova, ma poi alla 54° tornata arriva l'errore. Leclerc sale in modo troppo aggressivo su un cordolo, si gira e mette la F1-75 a muro. Ala rotta e pit stop obbligato. Montato un nuovo treno di Soft riesce poi a risalire dalla nona alla sesta posizione finale...

Chiaramente deluso davanti ai microfoni di 'Sky Sport F1' il monegasco ha dichiarato: "Sì è stato un mio errore onestamente. Avevo guidato davvero bene in avvio di stagione. Oggi ho guidato bene fino a quando ho commesso uno sbaglio che, finendo sesti, mi ha fatto perdere sette punti. Non ci sono scuse. Persi punti importanti in ottica campionato. Mi trovavo in un giro in cui pensavo di avere delle chance contro Perez... Credevo che avrei potuto guadagnare la seconda posizione alla fine del rettilineo. Purtroppo ho chiesto troppo. Ho portato più velocità di quella che dovevo avere ed ho perso la machhina".

Charles Leclerc a muro nel corso del 54° giro, Gp Imola 2022 (foto: Twitter, F1)

"Sono veramente deluso e dispiaciuto per tutto il team che ha fatto un gran lavoro fino a questo momento. Sono ovviamente anche dispiaciuto per i tifosi presenti qui a Imola. Anche Carlos ha avuto una brutta gara con un contatto all'inizio. Riguarderò i miei errori e tornerò più forte" ha affermato il monegasco.


"Abbiamo fatto molta fatica a tenere il passo della Red Bull sia con le Intermedie che con le slick. In generale credo che Red Bull abbia fatto uno step in avanti rispetto a noi che invece abbiamo fatto più fatica. Non solo oggi, anche ieri nella gestione gomme durante la Sprint Race. Oggi, seppur con qualche modifica, l'anteriore destra ha continuato ad essere il nostro punto debole. Dobbiamo analizzare tutto e migliorare". Sulla competitività della Red Bull ha poi aggiunto: "Sicuramente è un team molto forte e avranno un buono sviluppo durante la stagione. Dobbiamo restare sul pezzo perché faranno una progressione molto grande".

"DRS? Non averlo per tutti quei giri si è sentito..." la chiosa finale di Leclerc

Foto: Ferrari

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio dell'Emilia Romagna 2022


Tag
ferrari | leclerc | f1 | emiliaromagnagp | imolagp | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Una gara da dimenticare per la Ferrari. A Sainz fuori al primo giro si è unito l'errore di Leclerc ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it