Binotto sull'errore di Leclerc: Nessun rimpianto, guidare al limite è il suo lavoro

Il GP del Made in Italy e dell’Emilia Romagna si è concluso con 10 giri in rimonta per Charles Leclerc. L’errore commesso sui cordoli della Variante Alta alle spalle di Perez mentre era in terza posizione stava rischiando di fargli perdere molti punti iridati. Charles però non si è perso d’animo e dopo aver sostituito l’ala e montato un nuovo set di pneumatici, è riuscito a risalire dalla nona alla sesta posizione finale, perdendo di fatto ‘soltanto sette punti’ rispetto a quelli che avrebbe ottenuto salendo a podio.

Nessun rimpianto

Chiudere al terzo posto sarebbe stato un modo per ringraziare i fan accorsi sul circuito ad ammirare le gesta dei propri piloti, ma Mattia Binotto con ferma decisione davanti ai media ha affermato: Non può mai esserci rimpianto nel chiedere ad un pilota di spingere. Guidare al limite fa parte del loro lavoro. Sono cose che succedono. Queste vetture sono molto più rigide sui cordoli e se commetti un piccolo errore lo paghi parecchio, ma nessun rimpianto. Abbiamo fatto la scelta giusta” ha detto secondo quanto riportato da GpFans.com.


Spiegando invece la scelta di montare le Soft, il team principal della Ferrari ha aggiunto: Leclerc non era in crisi di gomme, ma il passo con Perez era simile e forse aveva anche un leggero vantaggio su di noi. Per questo abbiamo montato un nuovo treno di Soft. Credevamo ci fosse un’opportunità di attaccare.”

Charles Leclerc a muro nel corso del 54° giro, Gp Imola 2022 (foto: Twitter, F1)

“La nostra speranza era che si fermassero anche loro così che Charles avesse 15 giri per potersi prendere la seconda posizione. La strategia ha funzionato abbastanza bene. Charles si era avvicinato molto a Sergio e prima dell’errore gli era arrivato molto vicino ha concluso.


Foto: Ferrari

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio dell'Emilia Romagna 2022


Tag
binotto | leclerc | ferrari | formula1 | f1 | stagione 2022 | |


Commenti
-
Formula1.it

Il GP del Made in Italy e dell’Emilia Romagna si è concluso con 10 giri in rimonta per Charles Leclerc. ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it