Prove Libere 1 GP Miami 2022: Leclerc in testa davanti a Russell, Verstappen terzo con problemi

A Miami arriva finalmente l'estate per la Formula1. La prima sessione di prove libere inizia sotto un bel sole: 54°C d'asfalto, 33°C ambiente, 43% umidità. La prima mezz'ora scorre veloce. I piloti sono intenzionati ad andare subito in pista per percorrere più tornate possibili per familiarizzare con il tracciato.

Questa,a seguire, la situazione dopo la prima mezz'ora in cui le Ferrari hanno letteralmente dettato legge con gomme Medie. Red Bull, Aston Martin, Mercedes, Tsunoda e Norris gli unici ad aver utilizzato le Soft. Problemi di gestione temperature per Verstappen, sia a livello di gomme che di power unit (qui i dettagli su chi ha deciso di montare la seconda e la terza unità stagionale, tra questi anche Leclerc). L'olandese ha trascorso tanto tempo ai box.


PL1, GP Miami 2022



Si montano gomme Soft nuove e Bottas (Alfa Romeo) va subito a sbattere causando la prima bandiera rossa di giornata. La sessione riprende alle 21:15 per l'ultimo intenso quarto d'ora di attività. La spunta ancora Charles nonostante i tanti problemi di traffico incontrati, Hamilton ad esempio non riuscirà a migliorarsi (P8 per lui). Un errore che porterà anche ad una foratura la causa del 7° posto di Sainz.

Russell porta sorprendentemente la Mercedes in seconda posizione (la vettura sembra rinata e non soffrire di porpoising). Terzo Verstappen, costretto a tornare in anticipo ai box per permettere ai meccanici di risolvere i problemi riscontrati sulla sua vettura. La sessione termina con i uomini Red Bull in procinto di smontare il fondo della sua monoposto.

Questa la classifica finale

PL1, GP Miami 2022

Foto: Twitter, F1

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Miami 2022


Tag
prove libere 1 | miamigp | miamif1 | sainz | leclerc | ferrari | f1 | stagione 2022 | formula1 |


Commenti
-
Formula1.it

Risultati e resoconto della prima sessione di prove libere del GP di Miami. Il quinto dei 23 appuntamenti ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it