2
51
37

Enstone, UK


Stagione 2012
Foto Lotus
Titolare: Eric Boullier
Direttore generale James Allison
Direttore tecnico: Alan Permane
Direttore sportivo: Rob White

Monoposto: E20
Motore: Renault RS27- 2012
Gomme: Pirelli

Primo Pilota:
Secondo Pilota:
Collaudatore: D'Ambrosio Jerome


La Lotus E20 è la monoposto di Formula 1 costruita dal Lotus F1 Team, per partecipare al Campionato mondiale di Formula 1 2012.
 
La vettura è stata presentata il 5 febbraio 2012 a Enstone, Inghilterra, tramite un video diffuso su internet.

 
La vettura è stata realizzata sotto la direzione tecnica di James Allison e del team principal Éric Boullier. È la prima vettura del team dopo il cambio di nome da Renault F1 a Lotus F1 Team, avvenuto alla fine del 2011. La vettura è motorizzata Renault e verrà guidata dall' ex campione del mondo Kimi Raikkonen, che torna nella massima serie dopo due stagioni, e dal francese Romain Grosjean, campione nel 2011 della GP2 Series; inoltre è stato designato come terzo pilota il belga Jérôme d'Ambrosio.

La livrea è la stessa dello scorso anno, quella storica della JPS Lotus: nero con una fascia color oro. Nella carrozzeria della vettura spiccano i loghi della Lotus e della Renault, mentre le parti esterne dei due alettoni e degli specchietti prendono il colore rosso dallo sponsor Total.

La monoposto presenta lo “scalino" sul musetto; come la maggior parte delle scuderie ha preferito ammorbidire lo scalino, andando a 'scavare' la parte interna della scocca. Abbassandola, quindi, quanto basta per non rendere netta la differenza tra questa e il muso. La soluzione appare meno netta e vistosa per via di un’altezza inferiore della linea di cintura del telaio. È stata mantenuta la soluzione push-rod per le sospensioni all’anteriore mentre al posteriore si è ritornati al sistema pull-rod in tendenza con le altre scuderie.
 
In merito agli scarichi è stata scartata la soluzione “octopus”, che davano lo svantaggio di surriscaldare troppo, e la scuderia è tornata a una soluzione più convenzionale, montandoli alla fine del cofano motore, per cercare di guadagnare più carico aerodinamico. Le fiancate sono state ristrette e rigonfiate per via delle nuove norme di sicurezza.
 
La Lotus E20 fu sviluppata inizialmente con il sistema di correttori d'assetto; dopo due anni di studio tale sistema fece il debutto ai Young Driver Test 2011 sul Circuito di Yas. Il sistema utilizzava dei cilindri idraulici posti nel sistema frenante e nelle sospensioni, che consentono di fare degli aggiustamenti sull'altezza della vettura dal suolo durante la gara, offrendo stabilità maggiore in frenata.
 
La Federazione inizialmente considerò legale tale accorgimento, tanto che altri team come la Ferrari e la Williams inviarono loro proposte per l'inserimento sulle loro vetture di tale meccanismo, prima che lo stesso venisse bandito dalla FIA solo una settimana dopo.
 
La FIA affermò che il sistema violava l'articolo 3.15 del regolamento tecnico, che afferma che "nessun effetto aerodinamico può essere creato dal sistema delle sospensioni se non in maniera incidentale rispetto alla sua funzione primaria" e che "ogni elemento che influenza l'aerodinamica della vettura deve rimanere fisso rispetto al corpo della stessa".

Telaio: Fibra di carbonio a nido d’ape in alluminio e monoscocca composito
Cerchi: OZ
Trasmissione: Cambio a sette marce semi-automatico con retromarcia. Sistema “Quickshift” per massimizzare la velocità dei cambi di marcia.
Alimentazione: Kevlar rinforzata con celle a combustibile in gomma da ATL.
Sistema di raffreddamento: Radiatori separati dell’olio e dell’acqua situati nelle fiancate della vettura e raffreddati dal flusso d’aria con il movimento in avanti della vettura.
Elettronica: MES-Microsoft Standard Electronic Control Unit. Impianto frenante in carbonio dischi e pastiglie.
KERS: Motore Generator fornito da Renault Sport F1. Centralina elettronica con Magneti-Marelli.
 
Dimensioni:
Lunghezza: 5038 mm
Altezza: 950 mm
Larghezza: 1800 mm
Peso: 640 kg, con conducente, macchine fotografiche e zavorra
 
Motore:
Renault RS27-2012
Configurazione: 2.4l V8
Numero di cilindri: 8
Numero di valvole: 32
Cilindrata: 2400 cc
Angolo di V: 90 °
Numero di giri: 18.000

Carburante: TOTAL
Olio: TOTAL
Potenza: 750 CV
Wikipedia

Debutto:

Gran Premio di Inghilterra 1977


Prima vittoria:

Gran Premio di Francia 1979



Mondiali disputati in Formula 1 *
Anno Monoposto Motore Punti
2015 Lotus E23 Hybrid Mercedes-Benz 76
2014 Lotus E22 Renault 7
2013 Lotus E21 Renault RS27- 2013 315
2012 Lotus E20 Renault RS27- 2012 303

* Mondiali con almeno 1 punto conquistato (dal 2001)

Registrati



Community Formula1.it