Villeneuve: «

Il GP di Gran Bretagna ha visto Carlos Sainz conquistare la sua prima vittoria in carriera al termine di una gara da ricordare, ricca di colpi di scena e spettacolo. Al netto del successo, però, la Ferrari ha tanto da rimproverarsi, visto che con l'ennesimo errore strategico ha di fatto buttato al vento una doppietta che sembrava ormai già cosa fatta. Charles Leclerc è scivolato dalla seconda alla quarta piazza in pochissimo tempo, sprecando una ghiotta occasioni di recueprare punti importnati su Max Verstappen. Un vero e proprio smacco. Ne è convinto anche Jacques Villeneuve, che nel suo consueto editoriale per Formule1.nl non ha risparmiato dalla critiche il Cavallino ed anche lo stesso monegasco.


Di seguito le sue considerazioni.

Villeneuve: "Leclerc parla da leader ma non lo è"

jacques villeneuve

Commentando le vicende del weekend inglese, Villeneuve innanzitutto ha scritto: "Devo parlare della Ferrari. Quello che mi è piaciuto della gara di Leclerc è stata la velocità con un'ala anteriore danneggiata. Forse dovrebbero dare un'occhiata al design perché l'auto sembrava andare bene. Ma non c'è alcuna logica dietro la decisione di lasciarlo continuare con la gomma dura dopo la safety car nella fase finale, hanno lasciato una doppietta per strada. E vedo la Ferrari fare sempre questo tipo di errori. Forse speravano che Sainz avrebbe fermato Hamilton o avevano paura che Hamilton non si sarebbe fermato se Leclerc fosse entrato. Capisco la rabbia di Leclerc dopo la gara".

Poi ha aggiunto: "Ciò su cui deve lavorare è la sua comunicazione con il team. Beh, Sainz era più lento ieri, ma c'era solo un uno-due. Il momento in cui c'è stato un cambiamento, è stato logico perché stavano perdendo la gara in quel momento. Ma questo è qualcosa di diverso rispetto alla fase precedente. Poi Leclerc ha parlato come se fosse già stato investito del ruolo di leader della squadra. Ma non lo è in pista, né contrattualmente. È troppo presto per questo, Sainz ha ancora una possibilità. Una decisione troppo prematura mentre due piloti hanno entrambi la possibilità di vincere il titolo può anche costarti la testa come squadra. Eddie Irvine ha lasciato molti punti a Michael Schumacher nel 1999 e alla fine ha perso il campionato".


Infine ha concluso: "Quindi penso che la Ferrari non sarà molto contenta del tono utilizzato da Leclerc alla Radio. Il monegasco ha chiesto una decisione ed è arrivata: "A Sainz è stato detto di aumentare il ritmo". I messaggi radio sarebbero dovuti finire. Non ha senso spingere, tutto viene trasmesso e questo non va bene nemmeno per la Ferrari. Fallo in privato dopo la gara... ".

HAMILTON: «SAINZ TROPPO VELOCE OGGI, MA ABBIAMO FATTO UN PASSO IN PIÙ DI RED BULL E FERRARI»

Foto copertina Twitter Ferrari

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Gran Bretagna 2022


Tag
villeneuve | ferrari | sainz | leclerc | gp gran bretagna | formula 1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Jacques Villeneuve, nel suo consueto editoriale per Formule1.nl, ha esaltato Carlos Sainz, ma non ha ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it