Turrini: «

Come di consueto dopo ogni GP, Leo Turrini è intervenuto ai microfoni di Calciomercato.com per fare alcune considerazioni sulla gara di Silverstone, che ha visto imporsi la Ferrari di Carlos Sainz. Il noto giornalista si è soffermato in modo particolare sulla situazione del team di Maranello e sullo spaventoso incidente che ha visto miracolosamente uscire illeso Guanyu Zhou.

Di seguito un estratto delle sue parole.

Turrini: "Sainz non si considera una seconda guida"

sainz leclerc ferrari

Ecco quanto dichiarato da Turrini:

"Molti dicono che a Silverstone ha vinto la Ferrari sbagliata? Lo so, ma non condivido. Possiamo discutere per ore le scelte del muretto Rosso e Leclerc ha tutto il diritto di essere triste. Anche incavolato nero. Ma non è che fosse semplice scegliere, in tempo reale. Dispiace per Leclerc ma la Ferrari ha vinto uno dei Gp più belli degli ultimi dieci anni e sarebbe bene sottolineare la cosa. Tra l’altro nel giorno in cui è risorto Hamilton”.


Su Sainz

"Ha dato l’impressione di non avere voglia di aiutare Leclerc? Osservazione esatta. Però attenzione, lo spagnolo non si considera una seconda guida, in classifica mondiale stanno lì. Cosa dovevano ordinargli, di andar piano? Poi certo un errore secondo me c’è: quando entra la safety, anche a Carletto dovevano montare gomme fresche”.

Sull'incidente al primo giro

"Che paura! Davvero per Zhou, il cinese dell’Alfa, abbiamo temuto il peggio. Meno male la F1 si è dotata di Halo, lo strumento che salva collo e testa dei piloti. È andata bene”.

VILLENEUVE: «LECLERC PARLA DA LEADER, MA NON LO È. LA FERRARI NON SARÀ CONTENTA DEL SUO TONO»

Foto (entrambe) Twitter Ferrari

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Gran Bretagna 2022


Tag
turrini | ferrari | sainz | leclerc | zhou | gp gran bretagna | formula 1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Come di consueto dopo ogni GP, Leo Turrini ha fatto alcune considerazioni sulla gara di Silverstone, ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it