Hamilton in difesa del record «La macchina ha fatto progressi, non mollerò»

Tra i tanti record presenti nel palmares di Lewis Hamilton, ce n’è uno di cui il britannico va particolarmente fiero. Un primato costruito sin dalla sua prima stagione in F1 e che all’inizio del 2022 sembrava poter rischiare di interrompere al termine di questo campionato.

Il sette volte iridato britannico è l’unico ad essere riuscito a vincere almeno una gara a stagione sin dal suo esordio. Un record che va vanti da 15 anni (quello 2022 è il suo 16°) e che Hamilton è intenzionato ancora a difendere fino al suo inevitabile ritiro.

La competitività mostrata dalla Mercedes W13 al via del mondiale sembrava metter a rischio il proseguo del suo personale primato. A Silverstone però la vettura è rinata, con Lewis ad avere la sua vera occasione di lottare quest’anno per la vittoria.


Hamilton non molla: "C'è qualcosa di buono in arrivo"

Anche se l’obiettivo non è stato ancora raggiunto, Hamilton non perde assolutamente la sua determinazione: “Ci sono stati sicuramente anni nel corso della mia carriera in cui ho ottenuto molti successi, ma non c’è nessuna strana sensazione nel non aver ancora ottenuto delle vittorie. Nelle ultime gare abbiamo fatto degli importanti progressi. Crediamo che ci sia qualcosa di buono in arrivo”.

GP Gran Bretagna 2022, Mercedes, Hamilton

“La vettura ha del potenziale. Dobbiamo solo continuare a spingere e lavorare al massimo mantenendo la testa bassa. Non mollerò”, ha concluso parlando a ‘RacingNews365.com’.

Il fondo di alcuni team flette troppo, la FIA interviene. La nuova TD va contro Red Bull e Ferrari?

Fondo flessibile, la nuova TD non preoccupa Mercedes: «Potrebbe aiutarci»

Foto: Twitter, Mercedes

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Gran Bretagna 2022


Tag
mercedes | hamilton | britishgp | f1 | formula1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Tra i tanti record presenti nel palmares di Lewis Hamilton, ce n’è uno di cui il britannico va particolarmente ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it