Fondo flessibile, la nuova TD non preoccupa Mercedes: «Potrebbe aiutarci»

Giungono maggiori informazioni riguardo alle disposizioni che la Federazione intende deliberare per evitare che il fondo delle monoposto fletta più del consentito. Da quanto si evince dalla nuova direttiva tecnica infatti, la TD 039, il valore di tolleranza massima consentito resterà invariato: 2 mm rispetto ai due fori centrali della tavola e 2mm rispetto al foro più arretrato.

A cambiare sarà il metro di controllo. Dal momento che, secondo quanto riportato da ‘Autosport’, alcuni team (si pensa a Red Bull e Ferrari, leggi qui), riescano anche a raggiungere tollerane di 3mm per un movimento dal basso verso l’alto di 6 mm in totale.


La tolleranza di 2mm, spiega la direttiva FIA, verrà applicata attorno al foro indicato fino ad una distanza radiale di 15mm. La varianza non dovrà essere superiore al 10%. "I concorrenti dovranno dimostrare il rispetto di queste disposizioni attraverso un'ispezione dettagliata sia mediante sistemi CAD che fisici. Dovranno presentare inoltre un’analisi dettagliata degli elementi finiti".

La nuova TD è stata uno shock per la Mercedes

Tra le squadre a raccogliere questa notizia con maggiore stupore la Mercedes, che attraverso le parole del suo team principal, Toto Wolff, ha affermato: "Nessuno pensava che qualcuno potesse fare qualcosa di simile. La questione è stata fatta notare soltanto nell’ultimo Technical Advisory Committee. Siamo stati tutti abbastanza sorpresi. Lo spirito del regolamento è abbastanza chiaro a tutti. Credo che dover rispettare dei valori sia qualcosa di abbastanza semplice, ecco perché per noi è stato uno shock”, riporta ‘Autosport.com’.

GP Gran Bretagna 2022, Mercedes, Wolff

Per Mercedes un’opportunità per ridurre il gap dalla vetta

Più interessante e provocatorio invece il commento riservato dal responsabile di pista della squadra di Stoccarda, Andrew Shovlin: “Una volta che ne siamo venuti a conoscenza, ci siamo resi conto che c’erano delle opportunità che forse non abbiamo colto o sfruttato. La TD non influenzerà in alcun modo le performance della nostra vettura. Più che altro potrebbe avere un impatto sui nostri concorrenti. Cosa che potrebbe permetterci di avvicinarci un po’ al vertice”, ha chiosato.


Il fondo di alcuni team flette troppo, la FIA interviene. La nuova TD va contro Red Bull e Ferrari?

Foto: Mercedes

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Gran Bretagna 2022


Tag
fia | mercedes | fondo flessibile | wolff | shovlin | f1 | formula1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Giungono maggiori informazioni riguardo alle disposizioni che la Federazione intende deliberare per ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it