Ferrari, Leclerc: «Siamo una squadra, vinciamo e perdiamo assieme». Il vento sta cambiando...

Le ultime due gare non sono andate certo come previsto per Charles Leclerc. Proprio quando la Ferrari sembrava essersi rimessa in carreggiata per tentare un recupero su Verstappen sono arrivati due pesanti errori. Il primo quello commesso dal monegasco in Francia, quando era in testa alla gara (impatto contro il muro e susseguente ritiro per lui), e il secondo fatto dal muretto box in Ungheria a montare la gomma Hard (chiuderà sesto).

La classifica non sorride di certo: 80 punti di svantaggio su Verstappen nei piloti e 97 in quella costruttori. La sosta estiva non poteva arrivare in un momento peggiore, ma anche qui, bisogna guardare i risvolti positivi: “La pausa sarà una buona occasione per riposarsi, rilassarsi e recuperare le energie per tornare ancora più affamati”, ha esordito Leclerc in un’intervista riportata da ‘GpFans.com’.


Il vento sta cambiando...

Purtroppo però non si può non tenere conto degli ultimi sviluppi, quindi, per Charles è tempo di una nuova presa di coscienza: “Continuerò a lavorare e a dare il 100%. Cercherò di trarre il massimo dal nostro pacchetto e da me stesso. Vogliamo guardare ad ogni gara come un’occasione per ottenere la vittoria. Il pensiero del monegasco appare piuttosto chiaro. D’ora in poi si ragionerà gara per gara senza pensare più troppo al campionato.

GP Ungheria 2022, Leclerc, Ferrari

Vinciamo e perdiamo assieme", ha proseguito. "Le ultime gare non sono state grandiose per noi, ma penso che ci sia ancora del potenziale, molto potenziale da estrarre. Dobbiamo prima di tutto concentrarci sugli errori, comprenderli, affrontarli e tornare più forti, ha concluso.

Parole che fanno tutte pensare ad un cambio d'approccio. Sembra non esserci più quella cattiveria agonistica che caratterizzava le dichiarazioni di Leclerc anche in Ungheria, quando durante il weekend diceva: "Chiamatemi pazzo, ma io ci credo". No, adesso si guarda gara per gara, si dice "vinciamo e perdiamo assieme". Dichiarazioni che non rappresentano una resa ovviamente, ma che sono un forte indicatore che il vento sta cambiando. Le speranze si sono ridotte e ovviamente, al momento, c'è soltanto tanta, tanta delusione.


 

GP Ungheria 2022 - Analisi strategie: Ferrari, riduttivo parlare solo di Hard. Leclerc deve imporsi

Foto: Ferrari

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Ungheria 2022


Tag
leclerc | ferrari | binotto | hungariangp | f1 | formula1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Le ultime due gare non sono andate certo come previsto per Charles Leclerc. Proprio quando la Ferrari ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it