Ferrari dominante nel 2023, l’ex Red Bull: «Andrò a Maranello in Panda se mento»
Tempo di lettura: 3 minuti

A poco più di un mese dall’inizio della stagione 2023, le speculazioni attorno alle chance iridate dei piloti e dei vari costruttori si sprecano. Un commento però alquanto particolare sopraggiunge tramite l’account twitter di un ex-Red Bull, l’uomo che dal 2016 a febbraio 2022 è stato il Senior Systems Engineer della casa austriaca: Daniel Drury.

Il tecnico ha così risposto ad un tweet che indicava come, secondo i dati raccolti al simulatore, il nuovo progetto della casa di Maranello fosse già più veloce di un secondo rispetto alla F1-75, la vettura guidata da Leclerc e Sainz lo scorso anno: “La Ferrari 675 presenta una delle innovazioni più folli che abbia mai visto nel corso della mia carriera in F1”.


“È davvero rivoluzionaria e i vantaggi che otterrà nei tempi sul giro saranno enormi. Non c'è bisogno di attendere che scenda in pista per rendersene conto. Con lo sviluppo al simulatore limitato sarà difficile per gli altri recuperare: godranno di questo vantaggio per anni?, si legge.

Ovviamente il tweet in questione ha suscitato molte reazioni. Tra le tante, Drury ha scelto di rispondere in questo modo a chi gli diceva di smetterla di prendere in giro i tifosi della Ferrari: “Se la Ferrari vincerà il Campionati, andrò da Londra a Maranello in una Fiat Panda per consegnare le mie scuse”, la chiosa.

Foto: Ferrari


Leggi anche: F1 2023: ancora Hamilton Vs Alonso, chi riuscirà a spodestare Raikkonen?

Leggi anche: La F1 è come una vasca con gli squali. Krack: «Mantenere la calma»



Tag
ferrari | dan drury | red bull | f1 | formula1 | stagione 2023 |


Commenti
-
Formula1.it

A poco più di un mese dall’inizio della stagione 2023, le speculazioni attorno alle chance iridate ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it