Venerdì a Singapore: Verstappen forte nella simulazione di qualifica, Albon sogna

Venerdì a Singapore: Verstappen forte nella simulazione di qualifica, Albon sogna

By:
548

I piloti Red Bull non sono stati molto loquaci oggi, nonostante la vettura si sia rilevata competitiva come ci si aspettava. La verità è che Hamilton è già riuscito a trovare qualcosa in più rispetto alla concorrenza, ma Max è andato forte nella simulazione di qualifica, chiudendo a meno di 2 decimi dal portacolori Mercedes. Per Albon invece non è stata una grande giornata: essendo la prima volta che corre su questo tracciato, il ragazzo ha dovuto fare esperienza... Non sono mancati lunghi, e una toccata a muro, nel corso delle seconde libere, ha comportato il danneggiamento dell'ala anteriore. Nonostante questo però, il pilota con cittadinanza Thailandese non si perde d'animo e punta in alto per le qualifiche di domani.


Max Verstappen:
"È stata una buona giornata, abbiamo provato alcune cose nuove in macchina che hanno funzionato. Siamo sembrati competitivi. Chiaramente anche Lewis è molto veloce, ma in generale sono contento. L'importanza della qualifica? Stimo il valore qui al 95%“.

Alexander Albon:
"Oggi non è stata una giornata grandiosa. Non ho girato abbastanza, però ho iniziato ad abituarmi alla macchina, a provare le prime sensazioni, poi vedremo come andrà. Spero per domani in una prima o seconda fila. Questo è il mio obiettivo, vedremo“.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Singapore 2019


Tag
Red Bull | Verstappen | Albon |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it