Passo gara libere 2 Brasile: Mercedes imprendibile, ma occhio a Max

Passo gara libere 2 Brasile: Mercedes imprendibile, ma occhio a Max

By:
602

Dopo una prima sessione bagnato/umida, i piloti, nel corso delle seconde libere, hanno potuto portare tranquillamente a termine il consueto lavoro di routine, effettuando simulazioni di qualifica e di passo gara.

▪️ Primo stint
Hamilton (Mercedes), autore di primi giri normali su gomma Soft, da dopo la VSC è entrato in modalità Hammer Time girando sempre sul filo dell'1'13''0 scendendo anche 30 millesimi sotto in un'occasione (degrado zero su questa mescola dopo 21 giri percorsi, direi buono no?). Bottas (Mercedes, su Soft) ha portato a termine un primo stint molto strano: se lo si guarda nel complesso sembra più lento persino di Albon (Red Bull, che non ha brillato affatto con le Medie), ma quell'1'12''872 fa pensare che il Finnico abbia riscontrato dei problemi di traffico magari che lo hanno rallentato nei giri precedenti... Non fai il miglior giro in simulazione di gara per caso.
Più distanti Vettel (Ferrari) e Verstappen (Red Bull) sempre su gomma Soft. Il tedesco sembra di poco più veloce dell'Olandese, ma accusa un po' di 'degrado' da quello che per la gomma sarebbe il 15° passaggio, mentre Max riesce a mantenersi sempre sul piede dell'1'13''medio. Buono lo stint di Leclerc (Ferrari) su gomma Media. Il Monegasco riesce a replicare ai tempi di Verstappen (anche se di poco più lento), accusando però del degrado come il compagno di box sul finale dello stint (quando la gomma ha percorso circa una 20ina di giri).
Albon (Red Bull) molto dietro con gomme Medie.


▪️ Secondo Stint
Gli unici piloti ad aver sostituito le gomme sono stati Hamilton, Bottas e Verstappen.
Lewis sempre velocissimo, ha girato sull'1'12''alto con gomme Medie, anche se Max a parità di gomme è risultato molto vicino siglando due buoni 1'13''0 e 1'13''1. 
Valtteri è l'unico ad aver provato la Hard: è vero che ha iniziato lo stint con tempi davvero alti, ma ieri c'erano temperature piuttosto fresche in pista e nonostante questo, i tempi stavano calando tornata dopo tornata, quindi non mi sentirei di escludere la gomma bianca a priori dalle possibili strategie di gara.

Riassumendo
Sicuramente Mercedes la migliore, Hamilton il favorito, con Bottas da non sottovalutare. Segue Verstappen (per costanza e per un inizio di secondo stint davvero promettente) con Vettel e Leclerc molto vicini all'Olandese (gestione delle gomme da sistemare però), Albon dietro in solitaria.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Brasile 2019


Tag
Mercedes | Ferrari | Red Bull | Hamilton | Bottas | Vettel | Leclerc | Verstappen | Albon |


Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it