Abu Dhabi: possibili strategie e gomme rimaste a disposizione dei piloti

Abu Dhabi: possibili strategie e gomme rimaste a disposizione dei piloti

By:
427

Manca poco allo spegnimento dei semafori dell'ultima gara stagionale che scatterà alle 14:10 Italiane sul circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi. Dunque come di consueto andiamo a cercare di capire quali strategie potrebbero adottare oggi i piloti per cercare di ottenere il risultato migliore possibile.

▪️ Gomme rimaste a disposizione
Hamilton: 1 Hard nuova - 1 Media nuova e 1 usata - 3 Soft usate
Bottas: 1 Hard nuova - 1 Media nuova e 1 usata - 1 Soft nuova e 2 usate
Vettel: 1 Hard nuova - 1 Media nuova - 4 Soft usate
Leclerc: 1 Hard nuova - 1 Media usata - 1 Soft nuova e 3 usate
Verstappen: 1 Hard nuova - 1 Media nuova e 1 usata - 3 Soft usate
Albon: 1 Hard nuova - 1 Media usata - 4 Soft usate


▪️ Stint più lunghi per mescola
- Soft: Hamilton 17 giri, con una grande prestazione al 16° passaggio (Red Bull e Ferrari però hanno manifestato un degrado abbastanza significativo già intorno alla 10° tornata).
- Medie: Bottas 18 giri, mostrando un passo costante.
- Hard: Leclerc 14 giri, ovviamente da questa mescola ci si aspetta una durata molto maggiore.

▪️ Strategie suggerite dalla Pirelli (lunghezza di gara 55 giri)
Più veloce: Soft (7-14 giri) - Hard (41-48)
Molto simile: Medie (10-18) - Hard (37-45)
Seconda più veloce: Soft (7-10) - Soft (7-10) - Hard (35-41)
Più lenta: Soft (18-22) - Media (33-37)

Sinceramente non credo molto nella strategia a due soste, per me vedremo i piloti dei Top Team andare su più pit stop solo nel caso in cui subentrassero delle Safety Car. Vettel sarà l'unico tra i sei in esame a partire con gomma Soft. Seb lo vedo obbligato ad effettuare quella che la Pirelli indica come la strategia 'più veloce'. La Ferrari al venerdì aveva evidenziato un degrado abbastanza significativo attorno al 10° giro su questa mescola... Il Tedesco se vuole che la scelta di partire con le Soft paghi, dovrà gestirle davvero bene e tirare avanti il più a lungo possibile mantenendo un passo discreto. La Media e la Hard si sono comportate bene sulle vetture che le hanno testate al venerdì, quindi mi aaspetto un calo della prstazione meno evidente rispetto alla Soft con entrambe le mescole. La strategia migliore per me resta quella ad una sosta Media - Hard, andando però leggermente più lungo di quanto dichiara la Pirelli: io credo che vedremo un primo stint molto lungo su questa mescola. È chiaro che chi è davanti, non appena avrà margine sufficiente per effettuare o proteggersi da un possibile undercut pitterà, però Bottas che parte dalle retrovie, sarà un po' la cartina tornasole in questo senso: con il Finnico vedremo il reale potenziale della mescola gialla.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Abu Dhabi 2019


Tag
Mercedes | Ferrari | Red Bull | Hamilton | Bottas | Vettel | Leclerc | Verstappen | Albon |


Commenti
- Formula1.it
Andiamo a vedere quali strategie potrebbero adottare oggi i piloti per cercare di ottenere il risultato ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it