F1, naufragio Ferrari a Spa, mentre Hamilton prosegue la sua marcia trionfale

F1, naufragio Ferrari a Spa, mentre Hamilton prosegue la sua marcia trionfale

By:
1805

Dopo la breve sosta di soli 7 giorni, la F1 ha disputato la settima prova del mondiale 2020 sulla pista di Spa-Francorshamps, nella foresta delle Ardenne.
Un appuntamento bello, come sempre, ricco di tradizione che ha regalato una gara non molto movimentata, che ba confermato quelli che erano i pronostici della vigilia, almeno per i team di punta, regalandoci però anche una Ferrari in palese affanno.

Andiamo allora ad analizzare il rendimento di questo settimo, iconico, round stagionale nel Gran Premio del Belgio, di team e piloti, con le nostre pagelle.

Mercedes: 10 e lode
Perfetti. Perfetti sempre, sia al Sabato che alla Domenica. Più che un team, una macchina da guerra che non ha rivali nella marcia al mondiale.

Hamilton: 10
Pole, vittoria in totale gestione degli avversari. Non da lode solo perché non ha il giro più veloce. -2 vittorie dal diventare il più forte di sempre.

Bottas: 9
Chiaramente è il gregario di Lewis Hamilton. Fa il suo, il suo massimo; che lo porta a chiudere in seconda posizione, mai a livello del team mate.

Red Bull: 9
Sfruttano al meglio tutto il potenziale della loro macchina, rivelandosi unica terza forza del mondiale. Peccato che solo Max sia incisivo, anche se dall'altra parte del box qualche segnale si vede.

Verstappen: 9
Davvero solido per tutto il fine settimana, sia in qualifica che in gara. Un martello per 44 giri, giungendo a podio, come sempre ormai.

Albon: 6.5
Con la macchina che ha, in teoria uguale a quella di Verstappen, non fa il massimo, ma da segnali di vita. Alla fine è sesto.

Ferrari: 0
Ancor peggio che insufficienti, inesistenti potremmo dire. Prestazioni imbarazzante per un team di F1, per un team che si chiama Ferrari. Sono pietosi in ogni area, dal telaio al motore, passando per la gestione gomme.

Leclerc: 9
Weekend solido dove è davanti a Vettel in Q3. Fa il massimo per le caratteristiche, oscene, della macchina e lotta anche se solo per un quattordicesimo posto.

Vettel: 9
In qualifica dove è dietro a Leclerc, ma non in gara. Soffre la macchina imbarazzante, anche se in gara chiude una posizione davanti a quella di partenza.

McLaren: 6
Up e down sin dall'inizio della stagione. Una gara probabilmente al di sotto delle aspettative, che li vede con una macchina. K.O ancora prima del via. Continuano a non concretizzare il loro potenziale.

Norris: 8
Bene per tutto il fine settimana. È dietro a Sainz in qualifica, ma in gara è solido e va a punti. Continua il suo momento positivo.

Sainz: N.C.
Bene in qualifica, dove è davanti a Norris. Causa problema alla PU, non prende parte al GP, non essendo valutabile.

Racing Point: 5.5
Per la macchina che hanno non concretizzano il potenziale, ma mettono le due macchine a punti.

Perez: 7.5
Bene in qualifica dove batte Stroll. In gara paga una strategia alquanto discutibile. Alla fine risale la china e chiude attaccato al team mate.

Stroll: 8
Un pilota rinato rispetto al 2019, davvero consistente in gara, anche se con la macchina che ha potrbbe fare di più. Alla fine però conquistati un nono posto, sfruttando una strategia perfetta.

Renault: 9
Davvero ottima la prestazione per tutto il fine settimana. Rispetto al 2019 sembrano un altro team. Un punto da cui partire per costruire un futuro roseo.

Ricciardo: 9.5
Davvero molto solido in qualifica e in gara, dove lotta per tutti i giri quasi in zona podio. Una gara solida che potrà essere importantissimo per il team.

Ocon: 8.5
Non male, ma rispetto a Ricciardo è ancora indietro. Fa una buona gara, lotta fino alla fine per la quinta pizza con Albon, conquistando punti pesantissimi.

Alpha Tauri: 6.5
Hanno una buona macchina anche se, rispetto ai rivali, gli manca un pizzico di velocità per portare a casa più punti.

Gasly: 8.5
Davvero super per tutto il fine settimana, poiché è in grado di distruggere Kvyat per tutti e tre i giorni. Peccato per la strategia non certo ottimale che lo porta a conquistare meno punti di quelli meritati.

Kvyat: 5.5
Non benissimo in qualifica, così come in gara dove è dietro a Gasly e chiude fuori dai punti. zona punti. Serve uno scossone alla sua annata sottotono.

Alfa Romeo Racing: 6
Segnali di risveglio rispetto alla score gare. Sfruttano la debacle Ferrari per avvicinarsi alla zona punti. Da qui dovranno ripartire.

Raikkonen: 8
Su una pista che ama, con delle condizioni favorevoli, fa vedere ancora di cosa è capace. Peccato che la sua Alfa sia comunque troppo lenta per arrivare a punti malgrado la prestazione top.

Giovinazzi: 6
Pur facendo il massimo, con questa monoposto non riesce a fare grandi cose. Sbaglia ad inizio gara ed è vittima di un brutto incidente con Russell. Peccato, ma da Monza dovrà voltare pagina, poiché sta disputando stagioni decisive per la sua carriera in F1.

Haas: 4.5
Male, ancora una volta in termini di prestazione, visto che non riescono a risalire la china neppure sfruttando la pessima gara della Ferrari.

Grosjean: 6
Non gli si può chiedere granché con la macchina che ha fra le mani. Alla fine lotta all'arma bianca con Leclerc ma poco può.

Magnussen: 5
Naviga nelle retrovie, come sempre in questa stagione, con la sua Haas. Alla fine è ultimo, mai realmente in gara, neppure con il compagno di squadra.

Williams: 5.5
Tornano ai livelli del 2019.
Pimpanti in qualifica, con un super Russell che centra il Q2, ma anche con Latifi. Alla fine però, in gara, sono come dei gamberi e arrancano come sempre.

Russell: 6
Bene in qualifica, dove è in Q2, ma in gara arranca molto, dove è costretto al ritiro a causa della sfortunata dinamica nel crash con Giovinazzi.

Latifi: 6
Rispetto a Russell, specie in qualifica, si dimostra meno veloce, ma almeno esente da errori. In gara non fa numeri e chiude penultimo, davanti alla Haas di Magnussen.



Tag
f1 | ferrari | red bull | mercedes | mclaren | vettel | leclerc | norris | hamilton | bottas | norris | verstappen |


Commenti
- Formula1.it
Super gara di Lewis Hamilton a Spa, con cui si avvicina a diventare il più forte di sempre, nel giorno ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it