Gp Toscana, qualifiche: le dominanti Mercedes riscrivono il concetto di velocità

Gp Toscana, qualifiche: le dominanti Mercedes riscrivono il concetto di velocità

By:
1117

Nel weekend in cui la Ferrari festeggia il suo gran premio numero 1000 della sua storia, Charles Leclerc riporta in vita il cavallino con un moto di orgoglio e grande grinta. Con un’ottima giornata di qualifica ed un grandissimo ultimo giro, gioilvane pilota si prende la quinta posizione. Un risultato molto importante conquistato sul circuito di casa e che si spera possa essere una decisa inversione di rotta rispetto alle settimane precedenti. Dando i giusti meriti a Leclerc, risulta difficile trovare dei nuovi aggettivi per descrivere l’ennesima giornata storica in casa Mercedes. Il circuito del Mugello ha esaltato la potenza e la velocità di una monoposto praticamente perfetta come dimostrato dai tempi record registrati da Hamilton e Bottas. Il britannico conquista l’ennesima pole position e dovrà difendersi dal compagno di squadra ma anche dalle due Red Bull che promettono battaglia partendo dalla seconda fila. Quanto visto in pista oggi non fa altro che aumentare le aspettative in vista di una gara che si preannuncia spettacolare e per nulla scontata.


Prima sessione – Q1

Il sole della Toscana apre il pomeriggio delle tante attese prime qualifiche di Formula 1 nella storia sul circuito del Mugello. Il riferimento delle prove libere è il tempo record di Bottas in 1’16”58, mentre il primo a segnare un tempo da qualifica è Russell in 1’18”024. Fa decisamente meglio il compagno di squadra Latifi in 1’17”924. Tempi sbriciolati subito dalle Mercedes che scendono sotto l’1”15: Bottas fa registrare un tempo record di 1’15”749 davanti ad Hamilto (+0.029). Al loro primo tentativo le Ferrari girano molto più lente delle battistrada: Leclerc al settimo posto, Vettel tredicesimo a rischio eliminazione. A tre minuti dalla conclusione, i piloti tornano in pista per l’ultimo tentativo della prima sessione. Vettel, con il brivido finale, riesce a qualificarsi al Q2 in quindicesima posizione mentre Leclerc fa segnare il sesto tempo. Viene eliminato il vincitore di Monza Gasly insieme a Giovinazzi, Russell, Latifi e Magnussen. Il più veloce è sempre Bottas in 1’15”749.

Seconda sessione – Q2

Il record del finlandese viene subito superato da Hamilton che si prende il primo posto in 1’15”309. Alle sue spalle si confermano proprio Bottas e le due velocissime Red Bull di Verstappen ed Albon. Al primo tentativo Leclerc si mantiene in settima posizione mentre deve ancora inseguire Vettel per evitare l’eliminazione e migliorare il suo tredicesimo posto. Il tedesco ci prova ma perde tanto, come molti piloti, nel terzo settore e rimane in zona eliminazione al quattordicesimo posto. Il compagno di squadra Leclerc si mantiene in top ten ed accede al Q3 al pari di Carlos Sainz che ha la meglio su Lando Norris in casa McLaren. Si conferma a dettare il passo Lewis Hamilton con il suo tempo record mentre vengono eliminati: Vettel, Norris, Raikkonen, Grosjean, Kvyat.

Terza sessione – Q3

Caccia aperta con Racing Point e Mercedes subito in pista per evitare il traffico. Come ben ampiamente immaginato, è lotta a due per la pole tra Hamilton e Bottas: il campione del mondo fa segnare un nuovo record della pista in 1’15”144 davanti ad un Bottas vicinissimo (+0.059). In seconda fila si confermano le Red Bull di Verstappen ed Albon. Al primo tentativo, invece, Leclerc è settimo. A quattro minuti dalla fine ci si gioca il tutto per tutto per le posizioni definitive in griglia di partenza in vista di domani. Lewis Hamilton non si migliora ma conquista la pole position davanti al compagno di squadra Bottas. La seconda fila è targata Red Bull che si confermano principali antagoniste in vista di domani. Grande balzo in avanti, invece, per Charles Leclerc che con grande grinta si prende la quinta posizione e rilancia le sua ambizioni in vista di domenica.

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio della Toscana Ferrari 1000 2020


Tag
gp toscana | gp ferrari 1000 | pole hamilton |


Commenti
- Formula1.it
Nel weekend in cui la Ferrari festeggia il suo gran premio numero 1000 della sua storia, Charles Leclerc ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it