Gp Olanda - Prove libere del venerdì - Ferrari in testa
By:
965

Leclerc è stato il primo e unico pilota a scendere sotto la barriera di 1m11s a Zandvoort. Il pilota della Ferrari ha registrato un tempo di 1m10.902s ed è stato rapidamente raggiunto dal compagno di squadra Carlos Sainz Jr, al secondo posto a soli 0.154s.

L'inizio della sessione pomeridiana è stata ritardata di cinque minuti e Kimi Raikkonen è stato il primo pilota in pista, seguito da Sergio Perez e Nikita Mazepin. Tutti i piloti, tranne le McLaren, le Williams, Fernando Alonso e Pierre Gasly (che hanno scelto C1, hards) hanno optato per le gomme gialle C2 per iniziare la sessione.


Raikkonen ha impostato il primo miglior tempo con 1m14.256s, ma è stato rapidamente ricacciato indietro dalla Red Bull di Perez più veloce di sette decimi.

Valtteri Bottas si è poi stabilito in cima ai tempi dopo soli quattro minuti, portando la sua Mercedes sul tempo di 1m11.66s, quattro decimi davanti alle Ferrari.

Il primo giro di Hamilton è stato completato in 1m11.911s portandosi al secondo posto, ma la sua giornata è finita poco dopo quando si è dovuto fermare ed ha fatto bloccare la sessione dopo soli sei minuti.

Il sette volte campione di F1 ha segnalato una perdita di potenza, apparentemente a causa di un'irregolarità di alimentazione dell'olio, e gli è stato ordinato di fermare la sua Mercedes alla curva 8 a destra all'estremità della pista, con grandi applausi dalle tribune.

L'auto di Hamilton è stata spinta in una via di fuga e la sessione è ripresa dopo otto minuti, ma il campione inglese non ha potuto riprendere la sessione, finendo all'11° posto.

Alla ripartenza Ocon e il favorito di casa della Red Bull Max Verstappen, si sono subito piazzati al secondo e terzo posto dietro Bottas.

Sebastian Vettel è riuscito a tornare sul circuito solo a 45 minuti dalla fine, dopo che un sospetto guasto all'ERS nelle prove della mattina lo aveva costretto ad una lunga inattività.

A 39 minuti dalla fine Bottas è passato presto alle gomme morbide C3 per iniziare le prove di qualifica. Il finlandese ha registrato un 1m11.664s per riaffermare il suo primato nella parte superiore dei tempi prima che Ocon registrasse un ottimo giro veloce di 1m11.074s.

Alonso nel frattempo si era portato al terzo posto davanti a Pierre Gasly, a 0.495s dal suo compagno di squadra, prima che una seconda bandiera rossa interrompesse la corsa. Mazepin ha creato la seconda interruzione a metà della sessione quando ha perso il posteriore della sua Haas all'ingresso della curva 11 lasciando la macchina nella ghiaia.

Alla ripresa le Ferrari si sono portate rapidamente in testa, ma le numerose interruzioni hanno portato a una rapida e precoce conclusione delle simulazioni di qualifica.

La classifica dice quindi che Leclerc conduce davanti a Sainz e Ocon, con Bottas quarto davanti a Verstappen, che ha concluso la giornata con un miglior tempo di 1m11.264s a 0.362s dalla Ferrari.

Ma la maggior parte della sessione per Verstappen è stata dedicata alla simulazione di gara, registrando dei costanti ed ottimi tempi tra 1m15.1 e 1m15.4s durante il quarto d'ora finale.

Alonso e Gasly sono arretrati quindi al sesto e settimo posto, mentre Lando Norris è passato alle softs per battere l'Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi all'ottavo posto.

Vettel ha recuperato un po' di terreno perso conquistando il decimo posto, davanti ad Hamilton (che ha fatto solo qualche giro nella prima parte della sessione) e Sergio Perez.

George Russell, che ha segnato il suo primo podio in F1 a Spa lo scorso fine settimana, ha chiuso la sessione con un tempo di 1m12.955s a bordo della sua Williams.

Articolo originale su autosport.com

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Olanda 2021


Tag
gp olanda prove libere | prove libere zandvoort |


Commenti
- Formula1.it
Charles Leclerc guida un 1-2 Ferrari nelle FP2 del Gran Premio d'Olanda 2021 di Formula 1. Problemi ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it