Horner:

Con la mancata presentazione del ricorso da parte della Mercedes al tribunale FIA di Parigi, si è conclusa ieri una delle stagioni più belle e tormentate della storia della Formula 1. Sucessivamente, in serata, è andato in scena il consueto Gala FIA di fine anno. Presente anche Christian Horner, team manager della Red Bull Campione del Mondo piloti e vice Campione del Mondo costruttori. L'ex pilota britannico, nel suo intervento alla cerimonia, ha così parlato di Max Verstappen e della rivalità con il team di Brackley:

"Max ha meritato questo campionato.Quando guardi indietro tutte le 22 gare ti rendi conto che è stato un anno incredibile. I momenti importanti sono stati tanti: Baku, Silverstone e anche l'Ungheria sono stati GP difficili che ci hanno però stimolato a dare ancora di più. Il contratto di Max? In una relazione non ci sono contratti. Il nostro rapporto non ha bisogno di questo, noi puntiamo su di lui per gli anni a venire. Il duro confronto con la Mercedes? Ci sono state tante decisioni contro di noi, come a Imola o a Silverstone e per questo interrompere il dominio Mercedes ha dato a questo titolo più valore. Il mio primo Campionato del Mondo con Vettel è stato speciale, ma questo è stato incredibile per la battaglia che c'è stata".



Tag
horner | red bull | mercedes | fia | formula 1 | verstappen |


Commenti
-
Formula1.it

Il team manager britannico al Gala FIA: "Baku, Silverstone e anche l'Ungheria sono stati GP difficili ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it