Scontro Sainz-Ricciardo, arrivano le scuse dell'australiano: la reazione del box Ferrari

In casa Ferrari, Carlos Sainz era ansioso di ottenere un buon risultato dopo la delusione per la sua uscita anticipata dal Gran Premio d'Australia. Ma tutto è andato storto pochi secondi dopo l'inizio del GP di Imola dopo che Ricciardo ha buttato fuori lo spagnolo alla prima chicane, lasciandolo nella ghiaia. Mentre l'australiano è stato in grado di continuare, ma senza riuscire a mettere in scena una grande rimonta.

Ferrari, Sainz e i meccanici hanno accettato le scuse di Ricciardo


Subito dopo la fine del Gran Premio, Ricciardo si è assicurato di scendere al box Ferrari per chiedere scusa a Sainz. È stato un gesto molto apprezzato. “La dice lunga su Ricciardo come atleta e come sportivo che subito dopo una gara difficile, la prima cosa che ha fatto è stata venire al box Ferrari e chiedermi scusa", ha detto Sainz. “C'era tutto il team dei meccanici lì con me e lo abbiamo ringraziato tutti per il gesto. Ecco perché non c'è rancore con Daniel per quello che è successo. Poteva succedere a chiunque, ma sfortunatamente è accaduto a me, proprio subito dopo l'incidente di Melbourne. La dinamica dell'impatto non ha davvero alcun mistero. Penso che se vedi l'onboard e cosa è successo, è molto chiaro a tutti".

Sui due ritiri consecutivi

Mentre Sainz ha ottenuto il suo secondo ritiro consecutivo, dice che la frustrazione più grande delle sue prime uscite è stata quella di aver perso un prezioso chilometraggio con la sua Ferrari. In un momento in cui sta cercando di recuperare il ritardo con il compagno di squadra Charles Leclerc, che ha una migliore padronanza della F1-75, l'esperienza mancata potrebbe costargli caro. "Sono due incidenti completamente diversi con esiti molto simili, il che significa che finisci per non fare nessuno dei 60 giri della gara", ha detto lo spagnolo. “Perdere così tanto tempo in pista e perdere così tanti giri con questa macchina nelle ultime due gare in cui non ho potuto correre, è un peccato. La cosa difficile è che arrivano in maniera consecutiva perché, durante la stagione, ci sarà sempre una gara in cui commetti un errore e ci sarà sempre una gara in cui verrai eliminato. Per me, purtroppo, è successo consecutivamente. Ed è per questo che fa più male ed è più dura. Ora dobbiamo iniziare a concentrarci sul resto dell'anno".


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio dell'Emilia Romagna 2022


Tag
ricciardo | sainz | mclaren | ferrari | gp imola | formula 1 | f1 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Il pilota della McLaren si è scusato con il collega della Ferrari per averlo buttato fuori pista alla ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it