L'ex F1: «Le prestazioni della W13 riescono a confondere anche gli stessi uomini Mercedes»

Capricciosa, lunatica e spesso difficile da capire. No, non è la ragazza/donna che state cercando di conquistare. Parliamo ovviamente della Mercedes W13. Una vettura soggetta molto al porpoising e con un comportamento prestazionale talmente altalenante da non dare alcun punto di riferimento non solo agli avversari e agli addetti ai lavori, ma nemmeno agli uomini all’interno della stessa Casa di Stoccarda.

Tante differenze anche all'interno dello stesso weekend

Questo almeno, il pensiero dell’ex pilota di F1 e attuale commentatore televisivo per ‘Sky Sports F1’, Martin Brundle: “Le prestazioni della Mercedes stanno confondendo tutti in questo momento, anche loro stessi. Soltanto venerdì, Lewis riteneva che la sua auto fosse inguidabile, cosa confermata anche da quello che potevamo osservare all’esterno. In un’intervista aveva persino insinuato che il team avrebbe dovuto trarre il meglio da un progetto sostanzialmente sbagliato per la parte restante della stagione. Anche Toto Wolff ha fatto affermazioni simili. Soltanto una settimana prima aveva paragonato la W13 ad una ‘scatola di merda’.”


Poi però in gara hanno ritrovato le prestazioni”, ha proseguito il britannico, ricordando il terzo e quarto posto che Hamilton e Russell sono stati capaci di ottenere in Canada. “Le Mercedes volavano. Sono riusciti quasi a replicare il ritmo dei primi. A voler essere realistici, se Leclerc e Perez avessero mostrato delle prestazioni normali in qualifica e in gara, e se non avessimo avuto due Virtual e poi una Safety Car, le Frecce d’Argento avrebbero probabilmente terminato in quinta e sesta posizione”, scrive nella sua rubrica personale per ‘Sky Sports F1’.

Mercedes, Hamilton, GP Canada 2022

A ‘discolpa’ del comportamento altalenante della Mercedes W13 anche all’interno dello stesso weekend, possiamo dire che, con il team che sta lavorando duramente per risolvere i problemi e per trovare ulteriori prestazioni, è chiaro che il venerdì diventi una giornata dedicata per lo più allo studio e alla comprensione della macchina. Per questo molte volte la vettura risulta avere un comportamento migliore al sabato e alla domenica. Se così non è, come accaduto a Hamilton ad Imola (tanto per fare un esempio) è perché poi il team ha deciso di sperimentare soluzioni che non si sono rivelate corrette. Cosa del tutto normale e che fa parte del processo di comprensione.


La sensazione di Brundle è cheSi nasconde una buona macchina sotto quella carrozzeria. A Silverstone potrebbero avere delle chance, almeno così credono”, ha dichiarato a conlcudere.

Red Bull vicina al record, Horner: «A Silverstone sarà difficile ripetersi. La Mercedes...»

Foto: Twitter, Mercedes

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Canada 2022


Tag
brundle | mercedes | porpoising | hamilton | russell | f1 | formula1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Capricciosa, lunatica e spesso difficile da capire. No, non è la ragazza/donna che state cercando di ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it