Mercedes, Shovlin: «Vogliamo vincere delle gare, avremo nuovi sviluppi»

Dopo la prima gara del campionato sembrava una stagione fallimentare, quella del team Mercedes, destinata a concludersi con una monoposto, la W13, estrema ma difficile da capire e da far lavorare, ma soprattutto incapace di regalare neppur la minima soddisfazione al team e ai piloti dopo anni di domino assoluto. Dalla prima gara ad oggi molto tempo è passato ma, oggettivamente, anche molto è stato il lavoro svolto dai tecnici del team anglo-tedesco per stravolgere il progetto 2022, andando ad estrarne il massimo potenziale dalla vettura per riportarla in alto in classifica.

Un potenziale che, grazie ad un lavoro minuzioso svolto su ogni area della monoposto, sta emergendo gara dopo gara e che, al momento della pausa estiva, ha permesso a Lewis Hamilton e George Russell di conquistare podii a ripetizione e di tornare a riassaporare il gusto della pole position. Un risultato, come detto, insperato ad inizio anno ma che, dato il trend positivo imboccato da Mercedes, sembra destinato a portare gli uomini di Toto Wolff ad ambire a risultati ancor più importanti nella parte finale di stagione.


Al termine del GP d'Ungheria, nel consueto debriefing utile ad analizzare la gara e a fare il punto della situazione, è intervenuto il direttore degli ingegneri in pista Mercedes, Andrew Shovlin. Il tecnico inglese, nel suo intervento, ha esordito sostenendo che la buona performance di Budapest non è stata figlia di errori o sfortune altrui, ma solamente di una ritrovata prestazione dell'auto. Prestazione che, stando alle parole dell'uomo di Toto Wolff, non potrà che migliorare nelle prossime gare, già a partire da Spa, gara dove sono previsti nuovi upgrade per chiudere il gap da Mercedes e Red Bull.

"Abbiamo altra prestazione in arrivo. Stiamo cercando di portare delle novità a Spa, sperando di colmare il gap dai top team, visto che a questo non abbiamo ancora molta strada da fare. Malgrado tutto continueremo a sviluppare l'auto".

GP Ungheria 2022, Mercedes, Russell

Novità che, oggettivamente, il team di Brackley ha sfornato gara dopo gara, sin dal primo appuntamento di Sakhir e che hanno reso il progetto W13, inizialmente fallimentare, un progetto capace di riaffacciarsi nelle zone nobili della classifica. Proprio per questo, all'interno dello staff tecnico del team campione del mondo in carica, non manca l'entusiasmo per quanto fatto sinora e neppure la determinazione per completare il lavoro, arrivando a vincere una gara entro la fine del 2022.


“Avevamo molto terreno da recuperare dall'inizio dell'anno su Ferrari e Red Bull. Abbiamo lavorato molto per portare qualcosa in ogni gara ed è gratificante vedere che ora corriamo al loro livello. Siamo soddisfatti di questo, le ultime gare sono state le più divertenti per noi di tutta la stagione. Speriamo di poter fare l'ultimo passo in avanti poiché vogliamo vincere gare nel prossimo futuro e stiamo lavorando per questo".

Svolta questa riflessione, Shovlin ha poi spostato il focus sul GP d'Ungheria, disputatosi Domenica scorsa. L'ingegnere non ha potuto fare a meno di sottolineare l'ottimo passo (in qualifica e gara) della freccia d'argento, capace di cogliere dei buoni risultati, al netto di ogni episodio esterno.

“Il GP d'Ungheria è stato particolarmente soddisfacente perché non facevamo affidamento sulla sfortuna o sui ritiri altrui. Il passo della macchina era molto buono, ed è sempre bello fare una bella gara prima del periodo di vacanza. La cosa più bella però è vedere dove siamo in termini di ritmo in qualifica e gara".


 

Wolff minimizza la strategia Red Bull: «Con Leclerc in lotta avrebbero fatto scelte diverse»

Mercedes, il futuro è adesso. Shovlin: «Stiamo facendo tanti esperimenti»

Foto: Mercedes


Tag
f1 | mercedes | 2022 | hamilton | russell | w13 | toto wolff | brackley | power unit |


Commenti
-
Formula1.it

Al termine del GP d'Ungheria, nel consueto debriefing post gara, il direttore degli ingegneri di pista ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it