Ferrari, puntare su qualifica o gara? E’ tempo delle decisioni

Ferrari, puntare su qualifica o gara? E’ tempo delle decisioni

By:
850

Venerdì a doppia faccia per la Ferrari nella foresta delle Ardenne, dove in questo fine settimana andrà in scena il gran premio del Belgio.

Venerdì che, guardando solo le classifiche finali di FP1 e FP2 è stato più che positivo per la Rossa, e lascia intendere che Vettel e Leclerc hanno tra le mani una SF90 capace di tutto, capace finanche di centrare la pole position e il primo successo stagionale.

Venerdì che però, se analizzato in maniera più approfondita, rivela che ciò che dicono le classifiche è vero, ma non al 100%, poiché non è così scontato che l'uno-due Ferrari sarà confermato e in qualifica (anche se è abbastanza probabile) e soprattutto in gara.

Sulla simulazione di qualifica, in effetti, le due Rosse sono state molto performanti, veloci da subito, sin dal primo run nelle FP1 sia con le gomme soft che con le gomme medie, dimostrando un buon set-up di base, un buon bilancio e un buon feeling ai piloti.

Una velocità, potremmo dire, inevitabile, frutto delle caratterizzate della SF90 che si sposano quasi alla perfezione con il tracciato di Spa-Francorshamps, dove conta il poco drag, la velocità sul dritto e la trazione.

Velocità che, è stata riscontrata, come da aspettative, in pista, specie nel T1 e nel T3 (quelli con lunghissimi rettilinei), mentre è mancata in parte nel T2 (dove si hanno due chicane, un tornante e un curvone in appoggio).

Il tutto non ha per niente compromesso il passo della Ferrari sul giro secco, visto che alla fine la prima e la seconda posizione sono state centrate senza grossi problemi, mentre questa ripartizione dei valori in campo della Rossa è stata un problema in ottica gara.

Si perché, oltre alle caratteristiche di base della Rossa, che le permette di essere veloce sul dritto, questa velocità della vettura italiana è stata anche frutto di ali a basso carico, portate proprio per Spa e Monza, ma ciò potrebbe rivalersi un boomerang in ottica gara.

Sul passo gara, nella seconda parte delle FP2, Charles e Seb hanno faticato, e non poco, rispetto ai diretti rivali, ma anche rispetto alla Racing Point di Perez, nel gestire le gomme, avendo tempi di attacco degli stimt buoni, ma evidenziando un innalzamento dei tempi (dovuti al degrado) elevatissimo.

A questo punto, come ogni venerdì, arriva il momento per i tecnici Rossi di svolgere i soliti meeting per migliorare la monoposto, e di prendere decisioni importanti per lo svolgimento del week-end.

Si, perché ora si è davanti ad un bivio: mantenere e affimare il set-up attuale, privilegiando la qualifica, ed una gara con una eventuale fuga iniziale e una conseguente gestione, oppure sarà il caso di toccare l'assetto della vettura per trovare un compromesso, riducendo il potenziale margine sulla concorrenza sugli avversari in qualifica per avere una gara meno conservativa?

Una nottata, di fatto, non facile per i tecnici di Mattia Binotto, che sarà uno snodo cruciale per la gara belga, sulla carta più facile di molti altri appuntamenti fin qui disputati, ma che pian piano sta dando non pochi grattacapi allo staff tecnico di Maranello.

Ah, e per finire, oltre un'incognita set-up, con conseguente degrado gomma, per la Ferrari non va dimenticata anche la problematica legata ai consumi di carburante della Power Unit Ferrari, che su una pista dove si fa a farfalla aperta per circa il 70% del giro non tarderanno a farsi sentire.

Un weekend in salita, ad oggi, per i due portacolori di Maranello, in salita quasi come l'Eau-Rouge-Raidillon, dalla quale dovranno però uscire nel migliore dei modi, per non sprecare altre occasioni.


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Belgio 2019


Tag
f1 | ferrari | 2019 | scuderia | vettel | leclerc | binotto | pu | maranello |


Commenti
- Formula1.it
È l'ora delle decisioni in casa Ferrari, per risolvere i i problemi del venerdì di Spa. Puntare alla ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it