Leclerc, abbastanza soddisfatto, ma abbiamo ancora molto potenziale

Leclerc, abbastanza soddisfatto, ma abbiamo ancora molto potenziale

By:
572

È stata una giornata abbastanza buona“

Parte cosi l'analisi della giornata di prove libere del Gran Premio di Russia, da parte di Charles Leclerc.

Una giornata chiusa in seconda piazza, alle spalle di Max Verstappen e saldamente davanti al compagno di squadra, Sebastian Vettel.

Un bilancio più che positivo, per il Monegasco che però, definisce abbastanza buona una giornata che per molti sarebbe da sogno.

Un abbastanza frutto forse del fatto che la leadership di giornata gli è stata portata via da Max Verstappen quando mancavano pochi minuti alla fine della sessione.

Una Red Bull, anzi un Max Verstappen, che è  apparso molto in palla nella giornata di oggi, molto a suo agio con la sua RB15.

Un potenziale da pole position e vittoria, quello dell'Olandese, che però difficilmente potrà concretizzarsi a causa della penalità di 5 posizioni che dovrà scontare a causa della sostituzione del motore endotermico sulla sua monoposto.

Proprio di questi aspetti, ha parlato il #16 di Maranello dopo le FP2, nel suo retrobox:

Penso che le Red Bull siano piuttosto forti, ma siamo concentrati su noi stessi. C’è ancora molto da guadagnare come tempo sul giro da parte nostra. Il bilanciamento non era esattamente quello che desideravo, specialmente in configurazione da qualifica, ma sul passo gara siamo sembrati molto forti, ed è un aspetto positivo“.

Un Leclerc performante, ma non ancora pienamente soddisfatto delle sensazioni che ha dalla sua SF90, che nel corso della notte verrà affinata in vista delle qualifica di domani.

Si tratta -ha puntualizzato Charles- del bilanciamento per il giro da qualifica. È un tracciato dove le gomme posteriori faticano un po’ nell’ultimo settore, perciò forse hai bisogno di compromettere un po’ il primo tratto per andare meglio nel terzo, e stiamo faticando a trovare il bilanciamento sotto questo aspetto“.

Per finire, il 21enne, prodotto della Driver Academy, si è detto felice della sua vettura, anche se avverte i media riguardo un possibile ritorno della Mercedes.

Le W10 infatti, sono apparse opache in queste ultime gare, ma secondo il baby fenomeno, non è mai opportuno escluderli dalla lotta al vertice:

Sono felice, ma abbiamo bisogno di continuare a lavorare. La Mercedes è un team molto forte e noi dobbiamo continuare a lavorare duramente, al massimo e speriamo di poter continuare nel nostro momento positivo“.


Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Russia 2019


Tag
f1 | ferrari | 2019 | scuderia | vettel | leclerc | binotto | pu | maranello |


Commenti
- Formula1.it
Charles Leclerc, dopo le FP2 si dice abbastanza soddisfatto della sua giornata, ma convinto anche di ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it