Grosjean: «Tornare in F1? Sì, ma solo con Ferrari, Mercedes o Red Bull»

Romain Grosjean è una vecchia conoscenza, nemmeno tanto in effetti, della Formula1. Il francese, classe 86’ è stato alla guida della Haas nelle sue ultime gare in categoria, con il ritiro sopraggiunto nel 2020 dopo il terribile incidente di cui si è reso protagonista al via del GP del Bahrain.

Al momento ancora in attività, assieme al team Andretti in IndyCar, a Grosjean è stato recentemente chiesto di rilasciare un commento personale sulle modifiche regolamentari viste all’inizio di questa stagione: La F1 ha fatto davvero un buon lavoro. Non si poteva sapere se avrebbero funzionato fino a che le vetture non sono scese in pista. Credo che le gare ora siano piuttosto emozionanti. Le auto riescono a seguirsi da vicino e questo era ciò che volevamo vedere.”


Ritorno solo al volante di una monoposto vincente

Interrogato su un suo possibile ritorno nella massima categoria del motorsport, Romain ha risposto: “Mi piacerebbe ancora gareggiare in F1, ma non tornerò se non avrò la possibilità di guidare una Ferrari, Red Bull o Mercedes” riporta ‘RacingNews365.com’.

All’inizio dell’anno, a causa dei tristi episodi che stanno riguardando l’Ucraina, la Haas ha deciso prima di rinunciare al proprio main sponsor e successivamente anche al proprio pilota Nikita Mazepin. Mossa che ha aperto le porte ad un ritorno in squadra di Kevin Magnussen, ex compagno di Grosjean all’interno del team americano al momento del ritiro.

Purtroppo, contrariamente al danese le prestazioni di Schumacher non decollano, così, i giornalisti si sono chiesti, insistendo, se ci fosse la possibilità di rivedere la vecchia coppia in azione in un prossimo futuro: “Solitamente parlo con Gunther una o due volte l’anno. Ho chiamato Kevin per congratularmi con lui per esser riuscito a tornare in F1, ma per quanto mi riguarda sono molto felice di correre in IndyCar ha chiosato il francese sicuro.

Se tornassi vorrei poter lottare per le vittorie, quindi quando mi chiedete se mi piacerebbe guidare di nuovo per la Haas, io dico che hanno fatto sicuramente un buon lavoro e che si trovano in una posizione migliore rispetto al passato, ma non hanno la possibilità di vincere ogni weekend ha concluso.

Foto: Twitter

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Miami 2022


Tag
grosjean | haas | f1 | formula1 | stagione 2022 | mercedes | ferrari | red bull | |


Commenti
-
Formula1.it

Romain Grosjean è una vecchia conoscenza della Formula1. Il francese, classe 86’ è stato alla guida ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it