Ralf Schumacher: Hamilton favorito per il mondiale, ma Verstappen ha perso più di 50 punti

L'ex pilota di Formula 1 Ralf Schumacher non usa mezzi termini sulla situazione generale della Formula 1 e soprattutto sulla lotta serrata per il titolo mondiale di F1 tra il pilota della Red Bull Max Verstappen e il campione in carica della Mercedes Lewis Hamilton, separati, rispettivamente, da soli otto punti.  Il sei volte vincitore in F1 ha parlato ai microfoni di Sky Deutschland poco prima di partire per l'Arabia Saudita, teatro del penultimo Gran Premio della stagione e ha detto la sua sul favorito per il titolo: "L'Arabia Saudita è una pista che sulla carta si addice a Lewis Hamilton e Mercedes. Ma credo che la gara di Abu Dhabi sarà sicuramente a favore della Red Bull nonostante una modifica che rende la pista ancora più veloce e che può sparigliare le carte. Ciò significa che vivremo un finale al cardiopalma ad Abu-Dhabi. La Mercedes è avvantaggiata, come hanno dimostrato le ultime gare. Ciò significa che la Red Bull dovrà fare un ulteriore passo avanti con la vettura. Ma Max ha ancora otto punti di vantaggio ed è l'unico che può già assicurarsi il titolo in Arabia Saudita".


Ralf Schumacher riconosce la sfortuna di Verstappen

Ralf, però, riconosce la sfortuna di Verstappen durante questa stagione: "Finora abbiamo visto combattere due piloti di assoluto livello mondiale. Ma Verstappen ha incredibilmente perso oltre 50 punti a causa della foratura quando era in testa a Baku, per la collisione con Hamilton a Silverstone e per l'incidente involontario all'avvio in Ungheria quando Bottas è diventato accidentalmente una palla da bowling, e non per colpa sua. Ciò significa che sarebbe già campione del mondo. Entrambi avrebbero meritato il titolo, ma Max qualcosina in più".

Sui loro stili di vita

L'ex pilota di Jordan, Williams e Toyota mette a paragone gli stili di vita dei due contendenti: "Lewis ha il suo stile di vita e la Formula 1 beneficia della sua estroversa affinità per le passerelle perché genera gruppi di fan completamente nuovi. Ma i modi calmi di Max sono solo più vicini a me. In generale, devo dire che Max ha fatto grandi passi avanti. Ha dodici anni meno di Lewis e non fa quasi errori".


E voi siete d'accordo con le parole di Ralf Schumancher?

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Qatar 2021


Tag
verstappen | hamilton | gp arabia saudita | formula 1 | mercedes | red bull | ralf schumacher |


Commenti
-
Formula1.it

L'ex pilota di Jordan, Williams e Toyota valuta la situazione tra Hamilton e Verstappen alla vigilia ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it