Lucky Strike BAR Honda

British American Tobacco
Brackley, Northants
NN13 7BD
United Kingdom
Tel: +44 (0)1280 844 000
Fax: +44 (0)1280 844 001


Stagione 2005
Foto BAR
Titolare: David Richards
Direttore generale: David Richards
Direttore tecnico: Geoff Willis
Direttore sportivo: Nick Fry

Monoposto stagione 2005: BAR 007

Motore: Honda RA005E
Gomme: Michelin

Primo Pilota  
  Secondo Pilota
Davanti in gara
17
1
Davanti in qualifica
18
0
Punti
37
1
Migliore posizione in gara
3th
8th
Migliore posizione in qualifica
2th
5th
Giri veloci in gara
0
0

Collaudatore: Davidson Anthony


La BAR 007 è una vettura di Formula 1, con cui la scuderia britannica affronta il campionato 2005.

La vettura si presenta più piccola rispetto a quella utilizzata nel 2004.

La livrea è molto simile a quella della passata stagione, bianca e rossa, colori simbolo della Lucky Strike; nel GP di Cina, la scuderia adotta però una speciale livrea, dedicata al produttore di sigarette inglese 555.

La vettura è stata realizzata attinendosi alle nuove normative introdotte dalla FIA. Gli pneumatici sono stati nuovamente forniti dalla Michelin.

Aerodinamica

Il divario tra la 006 e la nuova vettura è evidente, in quanto le linee della 007 sono nettamente più ricercate e maggiormente in linea con le soluzioni adottate dalla scuderie rivali. La 007 si caratterizza soprattutto per il peculiare disegno dell'ala anteriore, che presenta una forma a cucchiaio estremamente pronunciata nella parte centrale sotto il muso: questo particolare disegno dell'ala è stato adottato nel tentativo di recuperare il maggior carico aerodinamico possibile, perso a causa dei cambiamenti regolamentari approvati in vista del 2005. Negli ultimi appuntamenti stagionali, inoltre, è stato presentato un nuovo muso, comprensivo di un doppio profilo innestato per aggiungere ulteriore deportanza all'avantreno della monoposto. Sempre per recuperare deportanza sull'avantreno e per migliorare i flussi indirizzati sotto la scocca, realizzata in fibra di carbonio composita di seconda generazione, sono stati studiati particolari deviatori sagomati, che si innestano al telaio stesso e che si caratterizzando per delle particolari estensioni verso il retrotreno, in modo da accentuare i benefici derivanti da un telaio a doppia chiglia minimizzando, al contempo, gli effetti negativi. I pontoni laterali, inoltre, hanno beneficiato di un accurato e mirato studio aerodinamico. Le prese d'aria presentano delle forme abbastanza tradizionali, ma la presenza di pronunciate e spigolate estensioni inferiori oltre che di alcuni ritocchi ai profili aerodinamici (alette e pinne) posti davanti alle ruote posteriori palesano una grande ricerca effettuata per mezzo della galleria del vento. Canonici infine il profilo nella zona del roll-bar e quello aggiuntivo tra le ruote posteriori infulcrato alle pinne, fermo restando quanto studiato in merito all'estrattore posteriore, altro elemento ha costretto i tecnici delle varie squadre ad un grosso lavoro di recupero di deportanza.

Motore

Dal punto di vista meccanico, i progettisti della scuderia anglo-statunitense hanno curato con grande attenzione la distribuzione dei pesi e la geometria delle sospensioni, in modo tale da contenere l'usura degli pneumatici, che da questa stagione devono durare un intero fine settimana di gara. Il serbatoio di carburante è stato inoltre ingrandito e ne sono state riviste alcune componenti interne. Il propulsore, l'Honda RA005E V10 inclinato a 90º e capace di erogare oltre 920 CV di potenza, è stato inoltre soggetto ad alcune modifiche mirate ad aumentare l'affidabilità, dato che le unità motrici dovranno durare per due gare consecutive.

Fonte Wikipedia


Storia e statistiche scuderia
Debutto:

Gran Premio d'Australia del 1999


Prima vittoria:

Mondiali disputati in Formula 1 *
Anno Monoposto Motore Punti
2005 BAR BAR 007 Honda RA005E 38
2004 BAR 006 Honda RA004E 119
2003 BAR BAR 005 Honda RA003E 26
2002 BAR 004 Honda RA002E 7
2001 BAR 003 Honda RA001E 17
2000 BAR 002 Honda RA000E 20

* Mondiali con almeno 1 punto conquistato (dal 2000)

Registrati



Community Formula1.it