Scontro Hamilton-FIA sui gioielli: Lewis ha tempo due gare per adeguarsi alle regole

Prosegue lo scontro tra il sette volte campione del mondo e gli uomini della federazione. Di ieri la notizia dell'inasprimento delle norme sul dress code che i piloti dovrebbero sottostare alla guida delle loro vetture (leggi qui). I controlli riguarderebbero anche l'intimo dei piloti, con le sanzioni, in caso di trasgressione che potranno portare anche alla squalifica dall'evento.

Così, ieri, Lewis Hamilton aveva reagito alla notizia di fronte ai giornalisti: "Credo ci siano problemi più grandi da risolvere." La federazione insiste che alcuni oggetti personale potrebbero essere costruiti con un materiale non idoneo a stare all'interno di una monoposto di F1, ma il britannico risponde: "I miei sono di platino. Non sono magnetici, e non c'è mai stato un problema di sicurezza in passato. Ho eseguito molte scansioni MRI, per esempio, e credo di non doverli togliere. Non sono un problema" riporta 'RacingNews365.com'.


Hamilton potrebbe andare incontro ad una squalifica

All'ipotesi di dover essere chiamato a saltare delle gare, Hamilton ha aggiunto: "Se mi fermano, così sia. Ci sono i piloti di riserva. Siamo pronti e preparati per il fine settimana. Abbiamo molto lavoro da fare qui a Miami. Io starò bene in ogni caso".

Hamilton, Mercedes W13, GP Miami 2022

La concessione FIA

Secondo quanto riportato nelle ultime ore da 'RacingNews365.com' il pilota non correrebbe più il rischio di dover saltare il GP di Miami. A quanto pare, la FIA avrebbe concesso un'esenzione di due gare al sette volte campione del mondo (Miami e Spagna) dandogli tempo fino al GP di Monaco (27-29 maggio) per rimuovere i gioielli fissati al proprio corpo.


Hamilton non sembra intenzionato però a cedere. Il braccio di ferro prosegue. 

Foto: Twitter, Mercedes

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio di Miami 2022


Tag
hamilton | fia | mercedes | miamigp | miamif1 | formula1 | stagione 2022 | gioielli |


Commenti
-
Formula1.it

Prosegue lo scontro tra il sette volte campione del mondo e gli uomini della federazione. Di ieri la ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it