Wolff: «La Mercedes non è tornata, ma a Silverstone possiamo essere competitivi»

Le ottime prestazioni mostrate dalla Mercedes in Canada hanno portato fiducia all’interno delle fabbriche e nel cuore dei tifosi delle Frecce d’Argento. Hamilton e Russell, in alcune fasi del GP, sono riusciti a tenere il passo della Red Bull e della Ferrari.

Prestazioni favorite dalla conformazione del tracciato canadese

Ciononostante, il team principal della casa di Stoccarda non vuole cedere a facili illusioni, ritenendo che tanto del buono mostrato possa essere dipeso dalla favorevole conformazione del tracciato di Montréal: “Al tornantino avevano riasfaltato la superficie dell’asfalto e abbiamo visto come questo ha portato la vettura a soffrire meno la rigidità. Prima che uscisse la Safety Car eravamo anche più veloci di Sainz e Verstappen. Se prendiamo in esame quei giri si potrebbe pensare che siamo tornati, ma io credo di no. Probabilmente è qualcosa che è dipeso anche dalla pista, riporta ‘RacingNews365.com’.


La W13 è troppo rigida

Wolff non parla più di porpoising. Il manager austriaco ritiene che il problema del ritorno aerodinamico sia ormai superato (leggi qui). Ciò di cui soffre la Mercedes ora sono i saltellamenti dovuti all’eccessiva rigidità dell’auto.

GP Canada 2022, Mercedes

Nuova via di sviluppo

Il team ha compreso l’esatto problema della W13 e ora si sta percorrendo un nuovo percorso di sviluppo rispetto al passato: “Dobbiamo continuare a lavorare e a spingere. Procederemo in modo diverso rispetto a quanto stavamo facendo. Avevamo incentrato tutti i nostri sforzi sull’abbassare l’altezza da terra e chiaramente questo non stava funzionando. Credo che la squadra abbia preso la corretta via di sviluppo. Sappiamo qual è il problema e ora dobbiamo risolverlo”.


Mercedes forte anche a Silverstone? Solo se...

In molti, tra questi anche il team principal della Red Bull, Christian Horner (leggi qui), credono che la Mercedes possa tornare a essere pericolosa a Silverstone. Cosa che Toto Wolff ha così commentato: Se riusciremo ad abbassare la macchina allora saremo competitivi. Dopo Barcellona credevamo di essere tornati in lotta per il campionato e stavamo esultando. È ancora troppo presto per dirlo. Quindi vedremo”, ha concluso.

Red Bull vicina al record, Horner: «A Silverstone sarà difficile ripetersi. La Mercedes...»

Foto: Twitter, Mercedes

Tutte le news, le foto, il meteo, gli orari delle sessioni ed i tempi del Gran Premio del Canada 2022


Tag
mercedes | wolff | hamilton | russell | ferrari | sainz | red bull | verstappen | britishgp | canadiangp | f1 | formula1 | stagione 2022 |


Commenti
-
Formula1.it

Le ottime prestazioni mostrate dalla Mercedes in Canada hanno portato fiducia all’interno delle fabbriche ...

Lascia un commento

Per commentare gli articoli è necessario essere iscritti alla Community F1WM.

Inserisci i dati del tuo account dal link "Log In" in alto, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati gratuitamente qui.

Registrati



Community Formula1.it