Sauber Petronas

Sauber AG
Wildbachstrasse 9CH,
8340 Hinwil,
Switzerland
Tel: +41 1 938 1400
Fax: +41 1 938 1670


Stagione 2005
Foto Sauber
Titolare: Peter Sauber
Direttore generale: Osamu Goto
Direttore tecnico: Willy Rampf
Direttore sportivo: Jacky Eeckelaert

Monoposto stagione 2005: Sauber C24

Motore: Petronas 05A
Gomme: Michelin

Primo Pilota  
  Secondo Pilota
Davanti in gara
5
14
Davanti in qualifica
18
1
Punti
9
11
Migliore posizione in gara
4th
4th
Migliore posizione in qualifica
8th
10th
Giri veloci in gara
0
0

Collaudatore: -


La Sauber C24 è una vettura di Formula 1, con cui la scuderia svizzera affronta il campionato 2005, l'ultima costruita prima del passaggio della squadra alla BMW.

Sono pochi i cambiamenti rispetto alla stagione precedente: le differenze principali consistono nella scomparsa dello sponsor Red Bull, dato che l'azienda austriaca era entrata nel mondo della Formula 1 con una propria squadra, e nel cambiamento del colore del muso dal bianco al blu per il passaggio agli pneumatici Michelin.

Aerodinamica

Per la prima volta nel corso della sua storia, la scuderia elvetica ha potuto usufruire già dall'inverno dell'utilizzo della sua avveniristica galleria del vento, che la stagione precedente era stata utilizzata, con ottimi risultati, nella seconda parte del campionato per sviluppare ulteriormente la Sauber C23. A causa delle restrizioni previste nel nuovo regolamento tecnico, che colpiscono in particolar modo l'aerodinamica delle monoposto, grande cura è stata posta riguardo a questo aspetto: la C24 presenta una linea sinuosa e decisamente lineare, che mira a compensare la perdita di carico dovuta alle modifiche imposte agli alettoni. Proprio in questo settore i progettisti svizzeri, per ciò che concerne l'avantreno, hanno cercato di recuperare tale perdita introducendo un doppio profilo sovrapposto alla struttura portante, che comunque è stata abbandonata al termine dei test prestagionali. Per ciò che concerne le pance laterali, è stato compiuto un grosso lavoro di miglioramento del raccordo fra il telaio e le fiancate: le prese d'aria appaiono più piccole e sollevate rispetto a quelle della C23, mentre le fiancate sono più rastremate rispetto a quelle della progenitrice e presentano, per aumentare la deportanza, un piccolo profilo alare e una pinna che copre parte della ruota. In superficie è poi possibile notare delle fessure, che presuppongono la possibilità d'installare delle prese d'aria a camino. Gli scarichi del motore, infine, sono piuttosto avanzati rispetto alla C23 e racchiusi da una carenatura di piccole dimensioni.

Motore

Come da tradizione, la Sauber monta il propulsore Ferrari utilizzato dalla scuderia di Maranello nella stagione precedente: per ciò che concerne il cambio, invece, nonostante l'utilizzo del propulsore italiano, la scuderia elvetica ha preferito realizzare autonomamente il cambio, sia per ridurre i costi sia per mantenere una certa autonomia realizzativa rispetto alla Ferrari.

Fonte Wikipedia


Storia e statistiche scuderia
Debutto:

Gran Premio del Sudafrica del 1993


Prima vittoria:

Mondiali disputati in Formula 1 *
Anno Monoposto Motore Punti
2020 Sauber C39 Ferrari 8
2019 Sauber C38 Ferrari 064 57
2018 Sauber C37 Alfa Romeo 47
2017 Sauber C36 Ferrari 2016 5
2016 Sauber C35 Ferrari 2
2015 Sauber C34 Ferrari 36
2013 Sauber C32 Ferrari 056 57
2012 Sauber C31 Ferrari 056 126
2011 Sauber C30 Ferrari 056 44
2010 Sauber C29 Ferrari 056 44
2005 Sauber Sauber C24 Petronas 05A 20
2004 Sauber C23 Petronas 04A 34
2003 Sauber C22 Petronas 03A 19
2002 Sauber C21 Petronas 02A 11
2001 Sauber C20 Ferrari 049 21
2000 Sauber C19 Petronas SPE 04A 6

* Mondiali con almeno 1 punto conquistato (dal 2000)

Registrati



Community Formula1.it